Filologia romanza

CODICE: 66411
SSD: L-FIL-LET/09
DOCENTE: Sonia Maura BARILLARI

Filologia romanza L-FIL-LET/09

Sonia Maura BARILLARI

I semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Gli uomini-uccello e la metamorfosi amorosa
Il corso propone un approfondimento dei vari generi delle letterature medievali romanze attraverso il filo rosso costituito dal motivo della metamorfosi dell’uomo in uccello in relazione alla tematica amorosa. I testi presi in considerazione interessano le aree linguistiche latina, provenzale, oitanica, antico-italiana, iberica, privilegiando gli ambiti della narrativa e della lirica, con una particolare attenzione alle testimonianze di natura iconografica e riferimenti intermittenti all’epica e al romanzo.
L’analisi, di impianto prevalentemente comparativo, si avvarrà degli strumenti messi a disposizione dall’ecdotica, dalla linguistica, dall’antropologia.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Parte istituzionale
• M. L. Meneghetti, Le origini delle letterature medievali romanze, Roma-Bari, Laterza, 1997, pp. 191-192.
• C. Di Girolamo, La letteratura romanza medievale, Bologna, Il Mulino, 1994: capitoli I («L’Epica»); II (La lirica»); III (Il romanzo); IV (Il racconto); VIII («il Teatro).
Parte monografica
• Bernart de Ventadorn, Canzoni, a c. di M. Mancini, Roma, Carocci, 2003.L. Milone, «Rossinhol, ironda, lauzeta: Bernart de Ventadorn e i movimenti del desiderio», Romanistische Zeitschrift für Literaturgeschichte 12 (1988): 1-21.
• L. Lazzerini, «L’‘allodoletta’ e il suo archetipo. La rielaborazione di temi mistici nella lirica trobadorica e nello Stil novo», in L. Coglievina, D. De Robertis (a c. di), Sotto il segno di Dante, Firenze, Le Lettere, 1998, pp. 165-188.
• Maria di Francia, Lais, a c. di G. Angeli, Parma, Pratiche, 1992 [1983].
• D’A. S. Avalle, «Fra mito e fiaba. L’ospite misterioso», in Id., Dal mito alla letteratura e ritorno, Milano, il Saggiatore, 1990, pp. 161-173.

 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Gli uomini-uccello e la metamorfosi amorosa
Il corso propone un approfondimento dei vari generi delle letterature medievali romanze attraverso il filo rosso costituito dal motivo della metamorfosi dell’uomo in uccello in relazione alla tematica amorosa. I testi presi in considerazione interessano le aree linguistiche latina, provenzale, oitanica, antico-italiana, iberica, privilegiando gli ambiti della narrativa e della lirica, con una particolare attenzione alle testimonianze di natura iconografica e riferimenti intermittenti all’epica e al romanzo.
L’analisi, di impianto prevalentemente comparativo, si avvarrà degli strumenti messi a disposizione dall’ecdotica, dalla linguistica, dall’antropologia.
Riflessione sui rapporti fra cultura 'alta' e cultura 'popolare' nel medioevo in relazione ai testi presi in esame.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Parte istituzionale
• M. L. Meneghetti, Le origini delle letterature medievali romanze, Roma-Bari, Laterza, 1997, pp. 191-192.
• C. Di Girolamo, La letteratura romanza medievale, Bologna, Il Mulino, 1994: cap. I («L’Epica»); II (La lirica»); III (Il romanzo); IV (Il racconto); VIII («il Teatro).
Parte monografica
• Bernart de Ventadorn, Canzoni, a c. di M. Mancini, Roma, Carocci, 2003.L. Milone, «Rossinhol, ironda, lauzeta: Bernart de Ventadorn e i movimenti del desiderio», Romanistische Zeitschrift für Literaturgeschichte 12 (1988): 1-21.
• L. Lazzerini, «L’‘allodoletta’ e il suo archetipo», in L. Coglievina, D. De Robertis (a c. di), Sotto il segno di Dante, Firenze, Le Lettere, 1998, pp. 165-188.
• Maria di Francia, Lais, a c. di G. Angeli, Parma, Pratiche, 1992 [1983].
• D’A. S. Avalle, «Fra mito e fiaba. L’ospite misterioso», in Id., Dal mito alla letteratura e ritorno, Milano, il Saggiatore, 1990, pp. 161-173.
• A. Ja. Gurevic, Contadini e santi,Torino, Einaudi, 2000.

Altre notizie

È vivamente consigliata la frequenza. In caso di effettiva impossibilità è necessario concordare personalmente con il docente, durante il ricevimento settimanale, un testo aggiuntivo da preparare per sostenere l’esame.
Pagina personale della docente: http://www.lingue.unige.it/?op=people&user=385

Approfondire la conoscenza dell'origine ed evoluzione delle lingue romanze (limitatamente all'epoca medievale), delle letterature ad esse collegate, dei testimoni che ne conservano i reperti, del modo e dei metodi per custodire, comprendere ed editare i medesimi.