Metodologia delle scienze umane

CODICE: 53020
SSD: M-FIL/02
DOCENTE: Cristina AMORETTI

Metodologia delle scienze umane M-FIL/02

Docente: Cristina AMORETTI

II semestre

Crediti in totale: 6

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Scienze empirico-naturali e scienze storico-sociali.
Storicismo e riduzionismo nelle scienze umane, con particolare riferimento alle scienze sociali e alla psicologia.
Il problema del relativismo nelle scienze storico-sociali.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

M. MARSONET, Elementi di Filosofia della scienza, Genova, CLU, 2008 (obbligatorio per chi NON ha sostenuto Filosofia della scienza triennale).
T. BRENTON, I. CRAIB, Filosofia della scienza sociale, Torino, UTET, 2010 (obbligario per chi ha già sostenuto Filosofia della scienza triennale).
Un secondo volume a scelta tra:
M.C. AMORETTI, Natura umana, natura artificiale, Milano, Franco Angeli, 2008.
M.C. AMORETTI, M. MARSONET, Conoscenza e verità, Milano, Giuffré, 2007.
P.A. BOGHOSSIAN, Paura di conoscere, Roma, Carocci, 2006.
D. DAVIDSON, Verità e interpretazione, Bologna, Il Mulino, 1994.
P. ENGEL, R. RORTY, A cosa serve la verità?, Bologna, Il Mulino, 2007.
N. GOODMAN, Vedere e costruire il mondo, Roma-Bari, Laterza, 2008.
T.S. KUHN, La struttura delle rivoluzioni scientifiche, Torino, Einaudi, 2009.
H. PUTNAM, Realismo dal volto umano, Bologna, Il Mulino, 1989.
H. PUTNAM, Mente, corpo, mondo, Bologna, Il Mulino, 2004.
W.V.O. QUINE, Parola e oggetto, Milano, Il Saggiatore, 2008.
R. RORTY, La filosofia dopo la filosofia, Roma-Bari, Laterza, 2011.

Altre notizie

Ulteriore bibliografia sarà fornita all'inizio delle lezioni.
Il corso avrà in parte svolgimento seminariale, con lettura e discussione di testi.
Gli studenti frequentanti, in sostituzione del secondo volume, potranno svolgere una relazione su un argomento approvato dal docente.

Obiettivo dell'insegnamento è offrire allo studente un quadro delle principali differenze tra la metodologia delle scienze umane e sociali e quella delle scienze naturali, facendo riferimento al dibattito specialistico in corso. Sarà fondamentale la lettura e l’analisi di testi, anche da parte degli studenti in aula.