Introduzione alla storia della filosofia

CODICE: 65131
SSD: M- FIL/06
DOCENTE: Letterio MAURO, Paolo DE LUCIA

Introduzione alla storia della filosofia M-FIL/06

Letterio MAURO (Coordinatore), Paolo DE LUCIA

I semestre

Crediti in totale: 12

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Lineamenti di storia della filosofia antica e medievale.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

E. BERTI - F. VOLPI, Storia della filosofia, vol. I, Laterza, Roma-Bari 1991.
Agostino d’Ippona, Soliloqui, Bompiani, Milano 2002.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Lineamenti di storia della filosofia moderna e contemporanea.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

E. BERTI - F. VOLPI, Storia della filosofia, voll. II, III Laterza, Roma-Bari 2009.
Leibniz, Saggi di Teodicea, Rizzoli, Milano 2007.

Altre notizie.

Chi utilizza il corso per 12 cfu e' tenuto a seguire il programma di entrambi i docenti con la relativa bibliografia.
Gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni sono invitati a prendere contatto coi docenti negli orari di ricevimento. Allo svolgimento della prima parte del corso collabora il prof. Matteo Zoppi (e-mail: zoppimatteo@unige.it), che riceve previo accordo presso il DAFIST, via Balbi 4, I piano, il mercoledì .dalle 14.30 alle 15.30 gli studenti, dalle 15.30 alle 16.30 i laureandi. Le due parti del corso possono essere sostenute in sessioni d’esame separate.

Indicare le coordinate di fondo dell’evoluzione del pensiero filosofico occidentale, considerato in prospettiva diacronica. Presentare la fondazione e gli sviluppi delle principali categorie speculative dell’Occidente; esaminare lo svolgimento di queste nei quattro grandi periodi della storia della filosofia (periodo antico, medievale, moderno e contemporaneo). Introdurre allo studio delle opere fondamentali della tradizione filosofica attraverso il commento di un “classico” del pensiero.

Letterio Mauro è nato a Genova nel 1948 e si è ivi laureato in filosofia con Cesare Vasoli nel 1971. È stato incaricato alle esercitazioni, borsista, contrattista, ricercatore confermato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Ateneo genovese, prima di conseguire nel 1999 l’idoneità a professore di prima fascia di Storia della filosofia, disciplina che attualmente insegna nel corso di laurea in filosofia della Facoltà di Lettere dell’Università di Genova. Collabora alla edizione latino-italiana degli Opera omnia di Bonaventura (voll. V/1-2, Città Nuova, Roma 1993-1995) e col Centro di Studi bonaventuriani di Bagnoregio. Fa parte della Società italiana per lo studio del pensiero medievale, della Società italiana di Storia della Filosofia, e della Société Internationale pour l’étude de la philosophie médiévale e altri centri di studio.Le sue linee di ricerca vanno dalla teologia filosofica occidentale alla storia delle interpretazioni del pensiero medievale, al ruolo della musica nel quadro del sapere tra i secoli XIII e XVI , al rapporto tra la Chiesa e il pensiero cristiano dell’Ottocento (con particolare riferimento a Rosmini e Gioberti).