Filosofia morale

CODICE: 65062
SSD: M-FIL/03
DOCENTE: Angelo CAMPODONICO

Filosofia morale M-FIL/03

Angelo CAMPODONICO

I semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

La passione del bene
Il corso si concentra sul tema del bene morale in connessione con altre accezioni del bene, con il tema dell’amore del bene e delle passioni in alcune figure della tradizione medioevale e moderna con particolare attenzione alla ripresa del tema in epoca contemporanea.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Tutti dovranno leggere il primo volume e due volumi a scelta fra i classici del secondo gruppo.
1) Luca Fonnesu, Storia dell'etica contemporanea. Da Kant alla filosofia analitica, Carocci, Roma 2006.
2) Platone, La Repubblica, Laterza, Milano 2005.
Aristotele, Etica nicomachea, Bompiani, Milano 1993.
Tommaso d’Aquino, Le passioni e l'amore, Bompiani, Milano 2012.
David Hume, Trattato sulla natura umana, Laterza, Roma-Bari 2008.
Si consiglia la lettura di
Angelo Campodonico, Maria Silvia Vaccarezza, La pretesa del bene. Teoria dell’azione ed etica in Tommaso d’Aquino, Orthotes, Napoli 2012.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

I) La passione del bene
Il corso si concentra sul tema del bene morale in connessione con altre accezioni del bene, con il tema dell’amore del bene e delle passioni in alcune figure della tradizione medioevale e moderna con particolare attenzione alla ripresa del tema in epoca contemporanea.

II) La passione del bene e l’attenzione in Iris Murdoch
Il corso riguarda il tema del bene e della virtù dell’attenzione nel pensiero della filosofa e scrittrice irlandese Iris Murdoch.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

I) Tutti dovranno leggere il primo volume e due volumi a scelta fra i classici del secondo gruppo. 1) Luca Fonnesu, Storia dell'etica contemporanea. Da Kant alla filosofia analitica, Carocci, Roma 2006. 2) Platone, La Repubblica, Laterza, Milano 2005.
Aristotele, Etica nicomachea, Bompiani, Milano 1993.
Tommaso d’Aquino, Le passioni e l'amore, Bompiani, Milano 2012.
David Hume, Trattato sulla natura umana, Laterza, Roma-Bari 2008.
Si consiglia la lettura di Angelo Campodonico, Maria Silvia Vaccarezza, La pretesa del bene. Teoria dell’azione ed etica in Tommaso d’Aquino, Orthotes, Napoli 2012.
II) Occorrerà leggere un volume a scelta fra
Iris Murdoch, La sovranità del bene, R. Carabba, Lanciano 2005.
Iris Murdoch, Esistenzialisti e mistici, Il Saggiatore, Milano 2005.
Occorrerà leggere inoltre M. S. Vaccarezza, Razionalità pratica e attenzione alla realtà. Prospettive contemporanee, Orthotes, Napoli 2012.

Altre notizie

I testi del programma d’esame dovranno essere personalmente concordati con il docente. Altri testi potranno essere indicati dal docente durante il corso. Si consiglia vivamente la partecipazione alle lezioni.

Presentare le linee evolutive e i temi fondamentali della disciplina, che riguardano - a partire dai problemi della libertà, dell'origine del male, della natura del bene - la forma della condotta umana, i principi, i moventi e gli scopi dell'azione, i concetti della virtù e della felicità, la pluralità, la relatività o l'assolutezza dei valori. Offrire sulla base dell'interpretazione di testi di filosofi antichi, medievali, moderni e contemporanei l'opportunità di un impegno in forma attiva nella comprensione dei classici del pensiero morale. Favorire, infine, la formazione di personalità libere e responsabili, capaci di orientarsi autonomamente.

Domenico Venturelli, nato a Riva Trigoso nel 1947, laureato nel 1971 a Genova con Alberto Caracciolo, dal 1971 al 1987 è stato borsista, contrattista e ricercatore confermato. Dal 1987 al 1991 è stato professore ordinario di Filosofia della storia presso l'Università della Calabria. Dal 1991-92 ad oggi è professore ordinario di Filosofia morale nell'Ateneo genovese. Membro del Comitato di consulenza del Giornale di Metafisica e socio corrispondente dell'Accademia Ligure di Scienze e Lettere, ha avviato presso Il Melangolo la collana Ethos e Poiesis, studi e testi in memoria di Alberto Caracciolo. Con le edizioni dell'Orso, in collaborazione con Giovanni Moretto, ha curato la collana Etica ed ermeneutica. E' autore di vari volumi e curatore di numeri monografici di Humanitas e Per la filosofia. Le sue ricerche riguardano la filosofia critica di Kant, l'idealismo trascendentale e il problema del nichilismo; i rapporti tra etica, ontologia e religione; il significato di Nietzsche, Heidegger, Levinas per il pensiero d'oggi; figure di filosofi italiani del 900: Labriola, Croce, Gentile, Levi, Caracciolo, Pareyson, Piovani; saggi d'interpretazione filosofica di testi religiosi.
Home Page