Filosofia pratica contemporanea

CODICE: 65122
SSD: M-FIL/03
DOCENTE: Angelo CAMPODONICO

Filosofia pratica contemporanea M-FIL/03

Docente: Angelo CAMPODONICO

II semestre

Crediti in totale: 6

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

L'etica contemporanea fra virtù del carattere e normatività.

Il corso si propone di approfondire la contemporanea "etica delle virtù" nei suoi molteplici filoni che si rifanno principalmente ad Aristotele, Tommaso, Hume e Nietzsche.
Il corso ha, in parte, un carattere seminariale.
Part of the course may be taught in English, depending upon the presence of foreign students wishing to attend.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Si richiede la lettura di un volume a scelta fra i seguenti:
1) L. Fonnesu, Storia dell'etica contemporanea. Da Kant alla filosofia analitica, Carocci , Roma 2006.
Tra legge e virtù: la filosofia pratica anglosassone a contemporanea, a c. di A. Campodonico, il Melangolo Genova 2004.
Il senso della virtù a c. di P.G. Donatelli ed E. Spinelli, Carocci, Roma 2009.
G. Samek Lodovici, L'emozione del bene. Alcune idee sulla virtù, Vita e Pensiero, Milano 2010.

2) Un classico a scelta fra
Aristotele, Etica nicomachea. Bompiani, Milano 2000.
Tommaso d'Aquino, Le virtù, Bompiani, Milano 2011.
D. Hume Ricerca sui principi della morale, Laterza, Roma-Bari 2009.
I. Kant Metafisica dei costumi, Bompiani, Milano 2006, II parte.
F. Nietzsche, La gaia scienza e idilli di Messina, Adelphi, Milano 1977 o Al di là del bene e del male e Genealogia della morale, Adelphi, Milano 1984

3) Un volume a scelta fra:
E. Anscombe La filosofia morale moderna e altri saggi in E. Anscombe e il rinnovamento della psicologia morale, Armando, Roma 2010.
C. Diamond, L'immaginazione e la vita morale, Carocci, Roma 2006.
P. Foot, Virtù e vizi , Il Mulino, Bologna 2007 e La natura del bene, Il Mulino, Bologna 2008.
A. Macintyre, Dopo la virtù. Saggio di teoria morale, Armando, Roma 2007.
A. Macintyre, Animali razionali dipendenti. Perchè gli uomini hanno bisogno delle virtù, Vita e Pensiero, Milano 2001
I. Murdoch, La sovranità del bene, Carabba, Lanciano 2005
C. Taylor, Etica e umanità, Vita e pensiero, Milano 2004.
B. Williams, L'etica e I limiti della filosofia, Laterza, Roma-Bari 1986 o La moralità. Un'introduzione all'etica, Einaudi, Milano 2001.
R. Hursthouse, On Virtue Ethics, OUP, Oxford 1999.
C. Swanton, Virtue Ethics: A Pluralistic View, OUP, Oxford 2003.

Altre notizie

Si consiglia vivamente la partecipazione alle lezioni. Coloro che non frequenteranno regolarmente dovranno portare all'esame un testo in più. Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite dal docente dopo l'inizio delle lezioni. Il programma d'esame dovrà essere concordato personalmente con il docente. Coloro che sono inscritti ad un corso di laurea diverso da filosofia potranno concordare un programma d'esame parzialmente diverso.

Il corso si propone di esaminare i principali temi e le principali correnti in cui si articola nel pensiero contemporaneo la riflessione sull'agire ("praxis") che ha nella tradizione classica il suo atto di nascita.

Angelo Campodonico nato a Rosario (Argentina) nel 1949 insegna, in qualità di professore ordinario, Filosofia morale, Antropologia filosofica (Corso di laurea triennale in Filosofia) e Filosofia dell'interculturalità (laurea specialistica in Metodologie filosofiche). Presidente del corso di laurea in Filosofia e Coordinatore del Dottorato in Filosofia, ha compiuto soggiorni di studio e tenuto conferenze  e seminari presso le Università di Londra, Oxford, München, Salamanca, Namur, Notre Dame  e Buenos Aires.  Le sue principali linee di ricerca riguardano la riflessione sull'uomo tra natura, intersoggettività e cultura, il tema della natura, della norma  e della virtù  in etica e le problematiche connesse all'interculturalità. Ha scritto su Aristotele, Agostino, Tommaso, Hobbes, il pensiero cristiano del Novecento e l'etica angloamericana contemporanea. Home Page