Archeologia della Grecia alto-arcaica

CODICE: 65169
SSD: L-FIL-LET/01
DOCENTE: Nicola CUCUZZA

Archeologia della Grecia alto arcaica L-FIL-LET/01

Docente: Nicola Cucuzza

II semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Documentazione archeologica della Grecia fra la fine del sistema palaziale miceneo e gli inizi del Protogeometrico: architettura, produzioni artigianali, costumi funerari e credenze religiose.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Testo consigliato:
O. Dickinson, The Aegean from Bronze Age to Iron Age. Continuity and change between the twelfth and eighth centuries BC, Routledge, New York, 2006

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Documentazione archeologica della Grecia fra la fine del sistema palaziale miceneo e gli inizi del Protogeometrico: architettura, produzioni artigianali, costumi funerari e credenze religiose.
Creta fra XII e VIII secolo a.C.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

O. Dickinson, The Aegean from Bronze Age to Iron Age. Continuity and change between the twelfth and eighth centuries BC, Routledge, New York, 2006 ed i seguenti capitoli del volume di S. Deger-Jalkotzy and I. Lemos, Ancient Greece. From the Mycenaean Palaces to the Age of Homer (Edinburgh Leventis Studies 3), Edinburgh 2006:
N.Ch. Stampolidis, A. Kotsonas, "Phoencians in Crete", pp. 337-360; A.L. D'Agata, "Cult activity on Crete in the Early Dark Age: changes, continuities and the development of a 'Greek' cult system", pp. 397-414; J.N. Coldstream, "Knossos in Early Greek times", pp. 581-596; J. Whitley, "Praisos: political evolution and ethnic identity in eastern Crete c. 1400-300 BC", pp. 597-617; S. Wallace, "The gilded cage? Settlement and socioeconomic change after 1200 BC: a comparison of Crete and other Aegean regions", pp. 619-664.

 

La materia tratta la documentazione archeologica del bacino dell'Egeo nel III e II millennio a.C.
Particolare attenzione viene prestata alla civiltà minoico-micenea; sono esaminate architettura, produzioni artigianali e forme di scrittura.

Nicola Cucuzza, laureato in Lettere presso l'Università di Catania,  si è specializzato in Preistoria e protostoria egea presso la Scuola Archeologica Italiana di Atene ed è dottore di ricerca in Archeologia e storia dell'arte greca e romana. Già ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso il Centro di Archeologia Greca (Catania), dall'aprile del 2000 è ricercatore di Civiltà egee presso il Dipartimento di Archeologia e Filologia Classica dell'Università di Genova. Partecipa da tempo a missioni di scavo e di studio attive nei siti di Haghia Triada e Festòs (Creta). I suoi principali interessi scientifici riguardano attualmente l'architettura e la ceramica delle fasi neopalaziali e palaziali finali minoiche.