Storia marittima

CODICE: 65610
SSD: M-STO/02
DOCENTE: Vilma BORGHESI

Storia marittima M-STO/02

Docente: Vilma BORGHESI

I semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Le marinerie dell'Europa mediterranea tra XVI e XVIII secolo: le navi, gli uomini, l'ambiente.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Gli studenti dovranno dimostrare una buona conoscenza dei lineamenti della storia della prima Età moderna da un manuale per l'università.
Per esempio:
G.GULLINO-G.MUTO-E.STUMPO, Il Mondo Moderno, Monduzzi Ed. Bologna 2007

Sarà oggetto di esame la conoscenza di uno dei testi seguenti:
F. BRAUDEL, Civiltà materiale, economia e capitalismo. Le strutture del quotidiano (secoli XV-XVIII), Einaudi Torino 2006
oppure
C.M. CIPOLLA, Storia economica dell'Europa pre-industriale, Il Mulino Bologna 2002

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Le marinerie dell'Europa mediterranea tra XVI e XVIII secolo: le navi, gli uomini, l'ambiente.
La politica navale della Spagna nel Mediterraneo, Genova e i Doria.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Gli studenti dovranno dimostrare una buona conoscenza dei lineamenti della storia della prima Età moderna da un manuale per l'Università. Per esempio:
G.GULLINO-G.MUTO-E.STUMPO, Il Mondo Moderno, Monduzzi Ed. Bologna 2007
Sarà oggetto d'esame la conoscenza di uno dei testi seguenti:
F. BRAUDEL, Civiltà materiale, economia e capitalismo. Le strutture del quotidiano (secoli XV-XVIII), Einaudi Torino 2006
oppure
C.M.CIPOLLA, Storia economica dell'Europa pre-industriale, Il Mulino Bologna 2002
Inoltre i candidati dovranno conoscere:
G. PARKER, La rivoluzione militare, Il Mulino Bologna 1999
A. PACINI, Andrea Doria, in Dizionario Biografico dei Liguri, vol. VI
V. BORGHESI, Giovanni Andrea Doria, in Dizionario Biografico dei Liguri, vol. VII

Il corso si propone di trattare fonti e temi relativi all’area europea orientale, inserendone la storia nel più ampio contesto della civiltà europea.