Storia della scienza e della tecnica

CODICE: 65255
SSD: M-STO/05
DOCENTE: Davide ARECCO

Storia della scienza e della tecnica M-STO/05

Docente: Davide ARECCO

I semestre

Crediti in totale: 6

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Lo sviluppo storico del sapere tecnico-scientifico e matematico dai greci alla prima età moderna. Piero della Francesca, Luca Pacioli e l'aritmetica mercantile.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Lettura, obbligatoria per tutti, di:
- L. RUSSO - E. SANTONI, Ingegni minuti. Una storia della scienza in Italia, Feltrinelli, Milano, 2010.

Inoltre, un testo a scelta tra i seguenti:
- M. SERRES, Le origini della geometria, Feltrinelli, Milano, 1994.
- G. LORIA, Le scienze esatte nell'antica Grecia, Hoepli, Milano, 1987.
- L. RUSSO, La rivoluzione dimenticata. Il pensiero scientifico greco e la scienza moderna, Feltrinelli, Milano, 2010.
- L. RUSSO, Flussi e riflussi. Indagine sull'origine di una teoria scientifica, Feltrinelli, Milano, 2003.
- G.T. BAGNI-B. D'AMORE, Leonardo e la matematica, Giunti, Firenze, 2006.

Altre notizie

Si consiglia molto vivamente di seguire. Sono previste infatti esercitazioni, nonché seminari a cura delle dottoresse Biorci, Martini, Goggi e del dott. Lantero.

Il corso ha come scopo primario l’acquisizione di solide conoscenze di base della storia del sapere tecnico-scientifico tra XV e XIX secolo, dei contesti istituzionali e sociali delle scoperte e delle invenzioni, della costruzione e comunicazione della scienza.