Storia del pensiero politico

CODICE: 65142
SSD: SPS/02
DOCENTE: Dino COFRANCESCO

Storia del pensiero politico SPS/02

Docente: Dino COFRANCESCO

II semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Nelle prime quaranta ore, il corso intende analizzare le sfide che al modello classico della democrazia liberale vengono portate oggi sia dall’avvento dello stato sociale (il Welfare State) che dai processi di globalizzazione, in atto da mezzo secolo ma solo in questi ultimi decenni particolarmente accentuati. Già nell’Ottocento, alcuni grandi pensatori come J. S. Mill e Alexis de Tocqueville, si erano chiesti quanto il costituzionalismo e le garanzie della libertà avrebbero potuto sopravvivere all’impatto della società di massa.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Raymond Aron, Le tappe del pensiero sociologico, Oscar Mondadori, Milano 1989.
Raymond Boudon, Elogio del senso comune. Rinnovare la democrazia nell’era del relativismo, Rubbettino, Soveria Mannelli 2008.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Nelle prime quaranta ore, il corso intende analizzare le sfide che al modello classico della democrazia liberale vengono portate oggi sia dall’avvento dello stato sociale (il Welfare State) che dai processi di globalizzazione, in atto da mezzo secolo ma solo in questi ultimi decenni particolarmente accentuati. Già nell’Ottocento, alcuni grandi pensatori come J. S. Mill e Alexis de Tocqueville, si erano chiesti quanto il costituzionalismo e le garanzie della libertà avrebbero potuto sopravvivere all’impatto della società di massa.

Nelle rimanenti venti ore del corso verranno analizzate le critiche che molti studiosi??"storici, filosofi politici, sociologi ??" muovono alla vecchia democrazia liberale per la sua incapacità di realizzare le sue nonché le repliche dei difensori del binomio democrazia liberale/economia di mercato

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Raymond Aron, Le tappe del pensiero sociologico, Oscar Mondadori, Milano 1989.
Raymond Boudon, Elogio del senso comune. Rinnovare la democrazia nell’era del relativismo, Rubbettino, Soveria Mannelli 2008.
Dino Cofrancesco, a cura di, Quelli che la democrazia. Fascicolo di ‘Paradoxa’ aprile/giugno 2011, pp.9-110.
David Mamet, The Secret Knowledge, tr. it. Rubbettino/Istituto Bruno Leoni, 2011.

Altre notizie

Il Dr. Alberto Ghibellini terrà un seminario su alcuni autori trattati da Raymond Aron.

Introdurre allo studio del pensiero politico occidentale attraverso l’analisi delle tematiche che ancora nel nostro tempo dividono i diversi partiti e le aree culturali di riferimento. Una particolare attenzione viene riservata al linguaggio politico e ai suoi usi ideologici.

Dino Cofrancesco (Arce , FR ,1942). Si è laureato a Genova in Filosofia nel 1966. E' stato assistente ordinario di Storia della Filosofia (Facoltà di Magistero) e di Storia delle dottrine politiche (Facoltà di Lettere). Ha fatto ritorno nell'Ateneo genovese dopo aver insegnato Storia delle dottrine politiche nelle Facoltà di Scienze Politiche di Trieste (per quattro anni) e di Pisa (per cinque anni). Presidente Nazionale del Centro per la Filosofia Italiana (1997), Direttore del Centro Internazionale di Studi Italiani dell'Ateneo genovese e del Dipartimento di Filosofia (dal 1998 al 2008). E' nel Direttivo delle riviste Il Pensiero Politico, Nuova Storia Contemporanea, e Quaderni di Scienza Politica e nel Comitato Scientifico di Filosofia & Questioni Pubbliche. Le sue ricerche riguardano il pensiero liberale europeo dell'Ottocento--soprattutto francese e inglese (Tocqueville, Mill)--, la teorica federalista (da Hamilton a Spinelli), i "miti politici", la destra totalitaria (con particolare riferimento al fascismo italiano), il pensiero conservatore, la funzione degli intellettuali nella società contemporanea, la cultura azionista.
Home Page