Storia del Cristianesimo

CODICE: 65144
SSD: M-STO/07
DOCENTE: Luciano MALUSA

Storia del cristianesimo M-STO/07

Docente: Luciano MALUSA

I semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Lineamenti di Storia del Cristianesimo. I concili delle origini. La teocrazia medievale.
Chiesa romana e chiese riformate dal Cinquecento al Settecento. Papato, chiese protestantiche e correnti antiecclesiastiche nell'Ottocento.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

G. L. Potestà - G. Vian, Storia del Cristianesimo, il Mulino, Bologna 2010.
Consultazione da: H. Denzinger, Enchiridion Symbolorum Definitionum et Declarationum de rebus fidei et morum, edizione bilingue a cura di P. H?nermann, Dehoniane, Bologna 2003.Verranno indicati nel corso delle lezioni i documenti da consultare a riguardo dei dei Concili di Trento e Vaticano I.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Lineamenti di Storia del Cristianesimo. I concili delle origini. La teocrazia medievale.
Chiesa romana e chiese riformate dal Cinquecento al Settecento. Papato, chiese protestantiche e correnti antiecclesiastiche nell'Ottocento.
Cristianesimo e liberalismo nelle polemiche del periodo del Risorgimento.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

G. L. Potestà - G. Vian, Storia del Cristianesimo, il Mulino, Bologna 2010.
Consultazione da: H. Denzinger, Enchiridion Symbolorum Definitionum et Declarationum de rebus fidei et morum, edizione bilingue a cura di P. H?nermann, Dehoniane, Bologna 2003.Verranno indicati nel corso delle lezioni i documenti da consultare a riguardo dei dei Concili di Trento e Vaticano I.
L. Malusa, Antonio Rosmini per l'unità d'Italia. Tra aspirazione nazionale e fede cristiana, FrancoAngeli, Milano 2011.

Creare la consapevolezza dello sviluppo storico della religione cristiana dalle sue origini fino al secolo XX, secondo i momenti essenziali della Chiesa primitiva, dei Concili dei secoli IV e V, della Chiesa medievale, della Riforma e della Controriforma, dell’età moderna. Attraverso la trattazione di un periodo significativo delle vicende delle Chiese cristiane far scaturire un concreto quadro della pluralità di esse e della loro tensione all’unità.