Psicologia generale

CODICE: 65139
SSD: M-PSI/01
DOCENTE: Alberto GRECO

Psicologia generale M-PSI/01

Docente: Alberto GRECO

II semestre

Crediti in totale: 9

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Psicologia del senso comune e psicologia scientifica. Psicologia teorica e applicata. Modi di studio della psicologia.
Origini della psicologia moderna. Cognitivismo e prospettive attuali.
Principali aree di indagine in psicologia. La psicologia clinica.
La psicologia sociale, del lavoro e di comunità; la psicologia ambientale. La psicologia scolastica.
Principali metodi in psicologia: osservativo, sperimentale, clinico, simulativo. L'esecuzione degli esperimenti in psicologia.
Fondamenti di psicometria: definizione, requisiti e principali test psicologici.
Il funzionamento psichico. L'affettività: motivazione, emozione, frustrazione, conflitto. Teorie della personalità. I processi cognitivi: attenzione, percezione, categorie e concetti, memoria e oblio. Intelligenza e soluzione di problemi, apprendimento. Giudizio e decisione. Linguaggio e comunicazione.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

1) P. LEGRENZI (a cura di), Storia della psicologia, Bologna, Il Mulino, 4a. ediz. 1999 o successiva (da studiare tutto)
2) A. GRECO, Dalla mente che calcola alla mente che vive, Milano, FrancoAngeli, 2011 (capitoli 1, 4 e 5)
3) V.D'URSO, F.GIUSBERTI, Esperimenti di psicologia, Bologna, Zanichelli, 2a. ediz. 2000 (durante il corso saranno organizzate attività sperimentali in laboratorio; la partecipazione a tali attività sostituisce la preparazione del testo)
4) Uno dei seguenti testi a scelta:
- L. ANOLLI, P. LEGRENZI, Psicologia generale, Bologna, Il Mulino, 2a. ediz. 2003
- D.L. SCHACTER, D.T. GILBERT, D.M. WEGNER, Psicologia generale, Bologna, Zanichelli, 2010 (capitoli 1, 2, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 12).

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Psicologia del senso comune e psicologia scientifica. Cenni sulle origini della psicologia moderna. Wundt, strutturalismo, funzionalismo, Gestalt, psicoanalisi, comportamentismo.
Principali correnti e sviluppi attuali. Il cognitivismo: presupposti, metodi e linee di ricerca. Prospettive attuali: connessionismo, psicologia ecologica, costruzionismo sociale.
Principali aree di indagine in psicologia. La psicologia clinica. La psicologia sociale, del lavoro e di comunità; la psicologia ambientale. La psicologia scolastica.
Principali metodi in psicologia. Il metodo osservativo. Il metodo sperimentale. L'esecuzione degli esperimenti in psicologia. Fondamenti di psicometria: definizione e requisiti dei test. I test di intelligenza. I test di personalità: questionari e test proiettivi.
Il funzionamento psichico. L'affettività: motivazione, emozione, frustrazione, conflitto. I processi cognitivi: attenzione, percezione, categorie e concetti, memoria e oblio. Il problema della rappresentazione delle conoscenze. Teorie dell'apprendimento. Intelligenza e pensiero. Soluzione di problemi. Giudizio e decisione. Linguaggio e comunicazione.
La personalità. Concetto di personalità. Teorie dei tipi e dei tratti. Allport, Murray. Teorie fattoriali della personalità: Cattell, Guilford, Eysenck, Big 5.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Testi obbligatori (solo le parti indicate):

1) P. LEGRENZI (a cura di), Storia della psicologia, Bologna, Il Mulino, 4a. ediz. 1999 o successiva (da studiare tutto).
2) A. GRECO, Dalla mente che calcola alla mente che vive, Milano, FrancoAngeli, 2011 (da studiare tutto, possono essere approfonditi meno i capitoli 2 e 3)
3) D. COON, J. MITTERER, Psicologia generale, UTET, 2011 (esclusi capitoli 2, 3, 5) oppure S.NOLEN-HOEKSEMA et al., Atkinson & Hilgard's Introduzione alla psicologia, Padova, Piccin, 2011 (studiare solo i capitoli 1, 5, dal 7 al 13 compresi).
4) V. D'URSO, F.GIUSBERTI, Esperimenti di psicologia, Bologna, Zanichelli, 2a. ediz. 2000 (durante il corso saranno organizzate attività sperimentali in laboratorio; la partecipazione a tali attività sostituisce la preparazione del testo)

Altre notizie

Gli studenti che frequentano con assiduità potranno sostituire alcune parti della bibliografia (escluso il testo di D'Urso e Giusberti) con gli appunti delle lezioni e avranno la facilitazione di prove in itinere.
Il programma più dettagliato, il calendario delle lezioni, materiale didattico e altre informazioni sulle modalità di esame saranno disponibili su Aulaweb

Trasmettere la conoscenza di ciò che caratterizza la psicologia scientifica rispetto alla psicologia del senso comune, dai punti di vista storico, epistemologico, metodologico. Avviare lo studente al riconoscimento dell’attualità delle principali scuole all’origine della psicologia moderna; alla conoscenza ed all’analisi critica delle principali aree di indagine tematica, dei loro fondamenti, delle metodologie di ricerca e dei principali campi applicativi della psicologia. Definire i principali concetti riguardanti i processi psichici. Avviare alla conoscenza delle teorie principali e più consolidate e delle loro basi empiriche, operando un confronto critico circa le teorie più discusse.

Alberto Greco, laureato cum laude in Filosofia nel 1973 a Genova e specializzato cum laude in Psicologia nel 1978 presso l’Univ. Cattolica di Milano, è stato Assegnista, Ricercatore e Professore Associato presso l’Università di Genova, ove attualmente è Professore di prima fascia di Psicologia Generale. E' coordinatore del Dottorato in Psicologia, Antropologia e Scienze Cognitive e responsabile del Laboratorio di Psicologia e Scienze Cognitive. E’ vicepresidente dell’AISC (Associazione Italiana di Scienze Cognitive). La sua attività scientifica si articola in vari filoni, in generale all’interno di due grandi aree: una riguardante aspetti epistemologici, storici e metodologici della psicologia e delle scienze cognitive, ed una riguardante diversi processi cognitivi quali la psicologia del pensiero e i modelli cognitivi. Si è inoltre occupato di orientamento e dell’apprendimento di materie scientifiche. Si dedica, infine, agli aspetti applicativi della psicologia e delle scienze cognitive. Ha costruito il primo Master italiano in Scienze Cognitive, di cui è responsabile. E’ nel board di Cognitive Systems e del Giornale di Psicologia. Ha pubblicato o curato volumi in italiano ed è autore di più di 60 lavori su riviste internazionali e italiane.
Home Page

Orario ricevimento