Evoluzione umana

CODICE: 53310
SSD: BIO/08
DOCENTE: Stefania CONSIGLIERE

BIO/08 - Evoluzione umana

Docente: Stefania CONSIGLIERE

II semestre

Crediti in totale: 6

Modulo unico (crediti 6)

Homo sapiens è, per eccellenza, animale culturale: interrogarsi sulla sua evoluzione significa anche, necessariamente, riflettere sul tema della "natura umana". L'opposizione concettuale di biologia e cultura, tipica della cultura occidentale e particolarmente aspra in questi anni, finisce tuttavia col mascherare tanto la naturalità della nostra cultura quanto la culturalità della nostra natura.
Il corso inquadra il «posto dell'uomo nella natura»; presenta un'ampia introduzione alla teoria dell'evoluzione; discrimina i diversi usi del pensiero evolutivo; analizza i cinque milioni di anni di storia filogenetica che, dall'ultimo antenato comune fra umani e scimpanzé, portano fino a oggi; e indaga, attraverso dati di provenienza disciplinare eterogenea, l'evoluzione culturale della nostra specie.

Bibliografia

La bibliografia relativa al programma del corso è la seguente:

1. Dispense del corso (scaricabili dal sito http://www.aulaweb.unige.it/)

2. Un testo a scelta fra i seguenti:
a) Voce «Anthropos» e voce «Natura/cultura» dell'Enciplopedia Einaudi
b) Voci «Adattamento», «Eredità» ed «Evoluzione» dell'Enciplopedia Einaudi
c) ELDREDGE Niles, 1995. Ripensare Darwin. Il dibattito alla Tavola Alta dell'evoluzione. Torino: Einaudi, 1999
d) un testo a scelta di Stephen J. Gould
e) un testo a scelta di Pierre Teilhard de Chardin

 

Il corso inquadra la collocazione dell'uomo nella natura, con un’ampia introduzione alla teoria dell’evoluzione e un’analisi dei cinque milioni di anni di evoluzione culturale della nostra specie in base a dati di provenienza disciplinare eterogenea, con un approccio che in luogo di un’opposizione concettuale tra biologia e cultura, intende privilegiare la naturalità della nostra cultura, ovvero la culturalità della nostra natura.

 
Stefania Consigliere (Genova, 1969) è laureata in Filosofia e in Lettere presso l'Università di Genova, è dottore di ricerca in antropologia. Dal 2001 è ricercatore in antropologia (s.d.d. BIO/08) al Dipartimento di Scienze Antropologiche dell'Università di Genova, dove insegna Evoluzione umana e Antropologia ed evoluzione della comunicazione. È autrice di oltre un centinaio di pubblicazioni. Le principali linee di ricerca scientifica riguardano l'evoluzione filogenetica del linguaggio, i processi di antropopoiesi e la questione della "natura umana".