Antropologia ed evoluzione della comunicazione

CODICE: 53342
SSD: BIO/08
DOCENTE: Stefania CONSIGLIERE

BIO/08 - Antropologia ed evoluzione della comunicazione

Docente: Stefania CONSIGLIERE

II semestre

Crediti in totale: 6

Modulo unico (crediti 6)

Il linguaggio umano presenta caratteristiche specifiche rispetto a ogni altra forma di comunicazione animale: la sua presenza porta a compimento il lungo processo filogenetico di ominazione attraverso la definitiva «umanizzazione» della specie Homo sapiens.
Innato o appreso? Questa alternativa (che ricalca quella, tutta occidentale, fra natura e cultura) è stata lungamente dibattuta in termini oppositivi da biologi, filosofi, linguisti.
Il corso presenta le principali teorie moderne sull'evoluzione del linguaggio; analizza i dati scientifici (paleoantropologici, primatologici, archeologici, linguistici, neurologici, anatomici, psicologici) a disposizione; e propone infine un modello evolutivo in grado di superare l'opposizione di natura e cultura.

Bibliografia

1. Dispense del corso (scaricabili dal sito http:/lettere.aulaweb.unige.it/)
2. Un testo a scelta fra i seguenti:
a) CHOMSKY Noam & FOUCAULT Michel, Della natura umana. Invariante biologico e potere politico. DeriveApprodi, Roma 2005
b) CIMATTI Felice, 2000. La scimmia che si parla. Linguaggio e autocoscienza nell'animale umano. Torino: Bollati Boringhieri, 2000.
c) ONG Walter J., 1982. Oralità e scrittura. Le tecnologie della parola. Il Mulino, Bologna 1986.
d) VIRNO Paolo, 2003. Quando il verbo si fa carne. Linguaggio e natura umana. Torino: Bollati Boringhieri, 2003.
e) VYGOTSKY Lev S., 1962. Pensiero e linguaggio. Firenze, Giunti Barbera, 1966.
f) Voce «Cervello» e voce «Linguaggio» dell'Enciclopedia Einaudi
g) Voce «Anthropos» e voce «Natura/cultura» dell'Enciplopedia Einaudi

La disciplina affronta l'emergere filogenetico e ontogenetico del linguaggio e della comunicazione nella nostra specie, e presenta i principali dati paleoantropologici, primatologici, archeologici, linguistici, neurologici, anatomici, psicologici a disposizione.

 
Stefania Consigliere (Genova, 1969) è laureata in Filosofia e in Lettere presso l'Università di Genova, è dottore di ricerca in antropologia. Dal 2001 è ricercatore in antropologia (s.d.d. BIO/08) al Dipartimento di Scienze Antropologiche dell'Università di Genova, dove insegna Evoluzione umana e Antropologia ed evoluzione della comunicazione. È autrice di oltre un centinaio di pubblicazioni. Le principali linee di ricerca scientifica riguardano l'evoluzione filogenetica del linguaggio, i processi di antropopoiesi e la questione della "natura umana".