Psicologia cognitiva avanzata

CODICE: 53021
SSD: M-PSI/01
DOCENTE: Alberto GRECO

M-PSI/01 -  Psicologia cognitiva  avanzata

Docente: Alberto GRECO

I semestre

Modulo unico (crediti per anno 6)

L'insegnamento sarà seguito in entrambi gli anni del corso di laurea. Comprende una parte introduttiva, trattata tutti gli anni, e due parti di approfondimento, ciascuna delle quali è trattata ad anni alterni. Nell'a.a. 2009-10 verrà trattato il corso 2.
Parte introduttiva comune: 1. Quadro generale del corso. 2. Modelli teorici della psicologia cognitiva e principali metodi. 3. Riepilogo dei principali concetti di base
Corso 1:  1. Studio empirico dei processi cognitivi. 2. Sistemi e modelli cognitivi. 3. Conoscenza e tecnologia
Corso 2 (a.a. 2009-10): 1. Metodi delle scienze cognitive applicate. 2. Applicazioni.

Bibliografia (corso 2)

Per la preparazione dell’esame è essenziale la frequenza del corso. Il materiale didattico, che consiste di articoli e brani da volumi, verrà fornito in forma elettronica agli studenti iscritti al corso su Aulaweb.
Testi introduttivi consigliati: F. Di Nocera, Che cos'è l'ergonomia cognitiva, Carocci 2005. F. Ferlazzo, Metodi in ergonomia cognitiva, Carocci 2006. E.Arielli, Pensiero e progettazione, Bruno Mondadori 2003.

Altre notizie

Parte del corso potrà essere tenuta in inglese, nel caso siano presenti studenti stranieri.
Il programma dettagliato, il prospetto con le date e gli argomenti delle singole delle lezioni e materiale didattico saranno disponibili su Aulaweb. Per gli studenti che frequentano con assiduità il corso è prevista la facilitazione di prove in itinere.
È disponibile qualche posto per la frequenza del Laboratorio di Psicologia e Scienze Cognitive (per un massimo di 125 ore, 5 crediti di tirocinio) e lo svolgimento di tesi sperimentali, per studenti che possiedano i requisiti richiesti.

Cognitive Psychology – Advanced
Credits per year 6

This course must be followed during both years of the degree. It includes an introductory part, treated every year, and two advanced parts, each treated every other year. In 2009-10 the course 2 will take place. Part of the course may be taught in English, depending upon the presence of foreign students wishing to follow.

Introductory common part:  I. Course overview; II. Theoretical models and main methods of cognitive psychology; III. Summary of main basic concepts.
Course 1: I. Empirical study of cognitive processes; II. Cognitive systems and models; III. Knowledge and technology.
Course 2: I. Methods of applied cognitive sciences; II. Applications

Other information
The full program, the detailed syllabus, and course materials will be available online (Aulaweb).

Il corso si propone di approfondire la preparazione riguardante i processi cognitivi. Sarà dato particolare rilievo ai fondamenti sperimentali, agli aspetti interdisciplinari, ai modelli simulativi (sistemi cognitivi) e agli aspetti applicativi. Si prevede l’analisi e discussione di lavori sperimentali, sia presenti in letteratura che sviluppati nel nostro laboratorio. Una parte del corso sarà dedicata all’analisi dei rapporti tra conoscenza e contesti lavorativi e tecnologici (analisi dei compiti, trasferimento dell’apprendimento, innovazione, ecc.)

Alberto Greco, laureato cum laude in Filosofia nel 1973 a Genova e specializzato cum laude in Psicologia nel 1978 presso l’Univ. Cattolica di Milano, è stato Assegnista, Ricercatore e Professore Associato presso l’Università di Genova, ove attualmente è Professore di prima fascia di Psicologia Generale. E' coordinatore del Dottorato in Psicologia, Antropologia e Scienze Cognitive e responsabile del Laboratorio di Psicologia e Scienze Cognitive. E’ vicepresidente dell’AISC (Associazione Italiana di Scienze Cognitive). La sua attività scientifica si articola in vari filoni, in generale all’interno di due grandi aree: una riguardante aspetti epistemologici, storici e metodologici della psicologia e delle scienze cognitive, ed una riguardante diversi processi cognitivi quali la psicologia del pensiero e i modelli cognitivi. Si è inoltre occupato di orientamento e dell’apprendimento di materie scientifiche. Si dedica, infine, agli aspetti applicativi della psicologia e delle scienze cognitive. Ha costruito il primo Master italiano in Scienze Cognitive, di cui è responsabile. E’ nel board di Cognitive Systems e del Giornale di Psicologia. Ha pubblicato o curato volumi in italiano ed è autore di più di 60 lavori su riviste internazionali e italiane.
Home Page