Geografia (Lettere)

CODICE: 52515
SSD: M-GGR/01
DOCENTE: Fabrizio BARTALETTI

M-GGR/01 - Geografia

Docente: Fabrizio BARTALETTI

II semestre

Crediti in totale: 12

Modulo I (crediti 6)

Nella parte istituzionale, svolta dal manuale di geografia generale, si forniscono nozioni sullo sviluppo del pensiero geografico e su termini e fatti geografici e si presentano le principali linee di ricerca. Il corso monografico si articola sulle aree metropolitane, presentate con un quadro teorico e con una descrizione del mosaico nazionale e internazionale, e sulle Alpi, analizzate dal punto di vista morfologico-climatico e socio-economico-culturale.

Bibliografia

Gli studenti potranno avvalersi per l'esame di propri atlanti e carte

F.Bartaletti, Geografia generale. principi, nozioni e campi di ricerca, Bollati-Boringhieri, Torino 2006.
F.Bartaletti, Le aree metropolitane in Italia e nel mondo, Bollati-Boringhieri, Torino 2009
F.Bartaletti, Geografia e cultura delle Alpi, F.Angeli, Milano 2004.

 

Modulo II (crediti 3)

Il modulo II - che può essere sostenuto esclusivamente insieme al modulo I, per un totale di 9 crediti - consiste in un approfondimento sugli aspetti geografici del turismo nelle Alpi italiane, relativo alle grandi stazioni invernali (esclusi i capp. IX e X, a carattere più tecnico) e sull'impiego ufficiale dei toponimi in alcune regioni di confine.

 

Bibliografia

Gli studenti potranno avvalersi per l'esame di propri atlanti e carte.

F.Bartaletti, Le grandi stazioni turistiche nello sviluppo delle Alpi italiane, Pàtron, Bologna 1994 (esclusi i capp. IX e X).
F.Bartaletti, Geografia e nomi di luogo nelle regioni di confine, Libreria Bozzi ed., Genova 2009.

Modulo III (crediti 3)

Il modulo III - che può essere sostenuto esclusivamente insieme al modulo II, per un totale di 6 crediti, oppure insieme al I e al II, per un totale di 12 crediti; ma non prima di aver sostenuto il modulo I, propedeutico al II e III - consiste nel completamento del volume sulle grandi stazioni turistiche (capp. IX e X) e in un approfondimento delle tematiche relative alle città, alle reti e alle gerarchie urbane.

Bibliografia

F.Bartaletti, Le grandi stazioni turistiche nello sviluppo delle Alpi italiane, Pàtron, Bologna 1994 (solo i capp. IX e X).
F.Bartaletti, La città, Libreria Bozzi ed., Genova 2009.

Altre notizie

Per il modulo I sono previste alcune lezioni sulla cartografia; chi non potrà frequentarle, è tenuto a contattare il docente. Gli studenti che frequenteranno le lezioni con una certa assiduità non porteranno alcune parti dei volumi, indicate a lezione.

Il corso fornisce, nel primo modulo, conoscenze di base sulla storia del pensiero geografico, sui principali campi di ricerca della Geografia e sulla geografia generale - a prevalente impronta umanistico-economica - della regione alpina, e nel secondo modulo conoscenze specifiche su varie tematiche geografiche quali ad esempio lo sviluppo del turismo nelle Alpi italiane, le conurbazioni e le aree metropolitane, la geografia della città e delle città.

Fabrizio Bartaletti, laureato in Lettere moderne all’Università di Pisa, con tesi sperimentale, in Geografia, sulle piccole città italiane, ha coltivato due principali ambiti di ricerca: nel campo della geografia urbana, sul tema del consumo di spazio - inaugurando questo filone di ricerca in Italia - delle reti urbane, delle conurbazioni e aree metropolitane, della popolazione urbana in Italia (con relativa gerarchia funzionale, rivisitata in base a principi originali), e a questo proposito è stato anche chiamato dal Presidente dell’Istat a far parte della Commissione “Metodologie per la classificazione del territorio”; nel campo della geografia delle Alpi, sul tema del turismo in generale e in particolare delle grandi stazioni invernali -pubblicando il primo volume, in Italia, su questo argomento- collaborando anche con enti pubblici e società private per la pianificazione e il miglioramento dei bacini sciabili e per ricerche sul turismo montano in Italia, e con organismi internazionali (Cipra, Liechtenstein) per l’analisi e la promozione del turismo sostenibile nelle Alpi. Ha tenuto conferenze all’Università di Erlangen/Norimberga, in tedesco, e all’Università della Svizzera italiana nella sede di Lugano, su tematiche concernenti le Alpi. E’ autore di 5 volumi, 2 curatele, 97 articoli, pubblicati in riviste italiane, francesi, austriache e in atti di Congressi, convegni e tavole rotonde in Italia e all’estero (Mosca, Tokyo, Lugano ecc.). E’ professore ordinario di Geografia generale, presidente del Corso di laurea triennale in Scienze geografiche per il territorio, il turismo e il paesaggio culturale, presidente del Corso di laurea magistrale in Scienze geografico-ambientali e sistemi informativi (GIS) per lo sviluppo sostenibile, membro dei centri di ricerca di ateneo CRUIE e CERIST.