Storia del commercio e della navigazione medievali

CODICE: 52864
SSD: M-STO/01
DOCENTE: Silvana FOSSATI RAITERI

M-STO/01 -  Storia del commercio e della navigazione medievali

Docente: Silvana FOSSATI RAITERI

I semestre

Crediti in totale: 9

Modulo I (crediti 6)

Il Mediterraneo tra Genova, Catalogna e Castiglia.
Il modulo si prefigge di fornire una panoramica dei rapporti politico-economici delle tre "Nazioni"che nel Medioevo si confrontano, si alleano e si scontrano.

Bibliografia

1) F.P.Tocco, Il regno di Sicilia tra Angioini e Aragonesi, Monduzzi ed., Bologna, 2008, Storia medievale- Strumenti e Sussidi
2) M.T.Ferrer, Genovesi e catalani da amici a nemici, in "Genova una porta del Mediterraneo", C.N.R., Genova, Brigati, 2005
3) S.Fossati Raiteri,Alfonso d'Aragona e P. di Campofregoso, in Linguaggi e pratiche del potere,Laveglia, Salerno, 2007

Modulo II (crediti 3)

Analisi di uno dei seguenti testi:
1) Genovesi e catalani:guerra sul mare. relazione di A.Gallo, a cura di C.Fossati, Fratelli Fruilli, Recco, 2007
2) G.Pellegrino, Historia Alphonsi primi regis, a cura di Delle Donne, 2007, ed. Galluzzo, Firenze ( brani a scelta)

Bibliografia

 

Altre notizie

Il programma vale anche per i non frequentanti che sono invitati a contattare il docente

Il corso si propone di documentare lo sviluppo del commercio in età medievale soprattutto da parte di Genova e del Regno catalano-aragonese, protagonisti e amici-nemici dalla Reconquista alla fine dell'età medievale.

Silvana Raiteri. Laureatasi in Lettere presso l’Università di Genova, dopo aver conseguito il diploma in Discipline Archivistiche e Paleografia presso l’Archivio di Stato di Genova, ha svolto ricerche negli Archivi di Genova, Milano e soprattutto spagnoli, quali Barcellona, Valencia, Simancas e Siviglia, dove è stata anche Visiting professor nel corrispondente Ateneo. E’ attualmente professore associato di Storia medievale nel Disam (Dipartimento di Scienze dell’Antichità, del medioevo e Geografico-ambientali) dell’Università di Genova, dove insegna Storia del Commercio e della Navigazione Medievali. Ha ricoperto anche gli insegnamenti di Istituzioni medievali e Numismatica, Sfragistica e Araldica. E’ autrice di numerosi articoli pubblicati anche in Riviste straniere, e in Atti dei Congressi della Corona di Aragona, cui ha partecipato nel corso degli anni. Principali linee di ricerca il mondo coloniale genovese, le relazioni tra Genova e il regno catalano-aragonese, evidenziato nello studio dei trattati internazionali, la conquista del mercato iberico da parte dei finanzieri genovesi, in preparazione del Siglo de los genoveses, infine i legami tra il clan Boccanegra, in esilio e i potenti clan familiari genovesi presenti nella penisola iberica, in particolare gli Spinola di Granada.