Introduzione alla storia della filosofia

CODICE: 52894
SSD: M- FIL/06
DOCENTE: Luciano MALUSA, Letterio MAURO, Ignazio SEMINO, Paolo DE LUCIA

M-FIL/06 -  Introduzione alla storia della filosofia

Docenti: Luciano MALUSA, Letterio MAURO, Ignazio SEMINO, Paolo DE LUCIA

I semestre

Crediti in totale: 12

Modulo I (crediti 3)

Docente: P. De Lucia. Lineamenti di Storia della Filosofia antica e medievale.

Bibliografia

E. Berti, F. Volpi, Storia della Filosofia, vol. I, Laterza, Roma-Bari, 2007.

Modulo II (crediti 3)

Docente: L. Mauro. Lettura e commento del Gorgia di Platone.

Bibliografia

Platone, Gorgia, a cura di G. Reale, Bompiani, Milano 2001.

Modulo III (crediti 3)

Docente: I. Semino. Lineamenti di Storia della Filosofia moderna e contemporanea.

Bibliografia

E. Berti, F. Volpi, Storia della Filosofia, voll. II-III, Laterza, Roma-Bari, 2007.

Modulo IV (crediti 3)

Docente L. Malusa. Lettura e commento dell’Enciclopedia di Hegel.

Bibliografia

G. W. F. Hegel, Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio, a cura di B. Croce, prefazioni a cura di A Nuzzo, Laterza, Roma-Bari 2002.

Altre notizie

Per ulteriori informazioni si prega di contattare i docenti, anche per posta elettronica.

Indicare le coordinate di fondo dell’evoluzione del pensiero filosofico occidentale, considerato in prospettiva diacronica. Presentare la fondazione e gli sviluppi delle principali categorie speculative dell’Occidente; esaminare lo svolgimento di queste nei quattro grandi periodi della storia della filosofia (periodo antico, medievale, moderno e contemporaneo). Introdurre allo studio delle opere fondamentali della tradizione filosofica attraverso il commento di un “classico” del pensiero.

Ignazio Semino, nato a Genova nel 1948, si è laureato in Filosofia a Genova nel 1972. E' ricercatore confermato dal 1981. Insegna Storia della filosofia e Storia della filosofia contemporanea. Le sue ricerche si sono svolte nell’ambito della storia della filosofia secondo le seguenti linee: 1) Sviluppi della filosofia analitica (Wittgenstein, Ayer, Rorty); 2) tendenze del pensiero contemporaneo (fenomenologia, ermeneutica, postmodernismo); 3) teoria dell’argomentazione: dalle fonti classiche (Aristotele) agli sviluppi contemporanei. Collabora inoltre a ricerche svolte nel dipartimento riguardanti diversi aspetti della storiografia filosofica. Si occupa anche di problematiche riguardanti la didattica della filosofia.