Letteratura cristiana antica

CODICE: 52406
SSD: L-FIL-LET/06
DOCENTE: Sandra ISETTA

L-FIL-LET/06 -  Letteratura cristiana antica

Docente: ISETTA Sandra

II semestre

Crediti in totale: 9

Modulo I (crediti 6)

Malattia versus Religione: medicina, guarigione, miracolo nella tradizione biblico-cristiana
Lo statuto religioso della malattia e della guarigione nella letteratura cristiana antica: tradizione del pensiero classico e innovazione della parola biblica; influssi sull’iconografia; continuità di forme e contenuti nelle espressioni culturali europee.

Bibliografia

Durante il corso saranno indicate le parti da svolgere sul seguente manuale:
C. MORESCHINI, E. NORELLI, Manuale di letteratura cristiana antica greca e latina, Morcelliana, Brescia, 1999.
Altra bibliografia e testi in edizione critica saranno forniti dal docente nel corso delle lezioni.
Letture consigliate:
G. RAVASI, Giobbe, Roma, Borla, 20003.
E. DAL COVOLO – G. SFAMENI GASPARRO, Cristo e Asclepio. Culti terapeutici e taumaturgici nel mondo mediterraneo antico fra cristiani e pagani, Roma, LAS, 2008.
I.FERNÁNDEZ S., Cristo médico, según Orígenes. La actividad médica como metáfora de la acción divina, Roma 1999.
A. ROUSSELLE, Croire et guérir. La foi en Gaule dans l’Antiquité tardive, Paris, Fayard, 1990.

Modulo II (crediti 3)

Affezioni dell’anima: il combattimento dei vizi capitali
Nella letteratura ascetica (Evagrio Pontico, Cassiano), il vizio attacca l’animo e la virtù anche attraverso il corpo, determinando la necessità di relative terapie. La malattia psichica è causata dal demonio, come l'accidia, il morbo che ‘assale’ a mezzogiorno (Sal 90), una delle figure di combattimento di maggiore efficacia e fortuna letterarie (Gregorio Magno, Petrarca). Excursus iconografico sui vizi capitali.

Bibliografia

Durante il corso saranno indicate le parti da svolgere sul manuale: C. MORESCHINI, E. NORELLI, Manuale di letteratura cristiana antica greca e latina, Morcelliana, Brescia, 1999.
Sandra ISETTA, La follia demoniaca: un problema di ‘agitazione’, in FuturAntico 2, Genova, Erredi Editore, 2005, pp. 137-158.
Sandra ISETTA, Il linguaggio 'ascetico' di Francesco Petrarca nel De vita solitaria, in I linguaggi dell'umanesimo, XXIII Congresso Internazionale di Studi Umanistici, Sassoferrato, Istituto Internazionale di Studi Piceni, 2003, pp. 75-94.
Lettura in edizione critica e traduzione di passi delle Institutiones e della Conlationes di Giovanni Cassiano.
Altra bibliografia sarà fornita dal docente nel corso delle lezioni.

-    acquisizione della corretta impostazione metodologica per la comprensione della disciplina;
-    comprensione dell’identità religiosa della letteratura cristiana e del suo carattere funzionale;
-    conoscenza degli sviluppi letterari in relazione alla storia del Cristianesimo e della Chiesa;
-    comprensione di un testo letterario tra tradizione classica e simbologia biblica;
-    conoscenza dell’influsso dell’esegesi cristiana sull’arte sacra;
-    capacità di analizzare le radici cristiane nelle letterature medievali e europee.

Sandra Isetta è professore associato di Letteratura cristiana antica presso il D.Ar.Fi.Cl.e.T., ‘Dipartimento Francesco Della Corte’ dell’Università di Genova, dove da più di un ventennio insegna e svolge attività di ricerca nell’ambito della cultura cristiana antica.
Fa parte della giunta della CULCA (Consulta di Letteratura cristiana antica), di cui è stata segretaria ed ora tesoriere; è membro dell’AISSCA (Associazione Italiana per lo Studio dei Culti e dell’Agiografia) e del GIROTA (Gruppo Italiano di Ricerca su Origene e la Tradizione Alessandrina) e segretaria dell’AST (Associazione di Studi Tardoantichi) genovese. E’ responsabile locale di progetti di ricerca nazionale (Prin) e di Ateneo e componente di progetti internazionali di ricerca CNR. Ha pubblicato articoli, saggi, volumi e curatele e ha organizzato incontri, seminari e convegni su argomenti pertinenti le sue principali linee di ricerca: Poesia cristiana nei secc. IV e V; La donna nel cristianesimo antico; Agiografia; Storia e forme dell’ascetismo; Storiografia cristiana; La letteratura cristiana antica e la formazione culturale europea, inaugurando la serie di convegni interdisciplinari (Iconografia, Musica, Teatro e Cinema), ‘Letteratura cristiana e Letterature europee’, con relativa pubblicazione di Atti (EDB).