Antropologia dell'immagine del mondo greco

SSD: L-ANT/02
DOCENTE: Elisabetta VILLARI

L-ANT/02 – Antropologia dell'immagine del mondo greco

Docente: Elisabetta VILLARI

II semestre

Crediti in totale: 9

Modulo I (crediti 6)

Il I modulo di carattere introduttivo offre una definizione del campo di studi attraverso l'analisi dell'opera di alcune figure di studiosi che hanno segnato la storia dell'antropologia del mondo antico (Bachofen, Warburg, Frazer, Vernant, Lord). Si presenteranno anche agli studenti le riviste le associazioni e gli strumenti indispensabili nell’ambito della disciplina

Bibliografia

Le Dispense messe a disposizione dal docente. Inoltre è obbligatoria una tra le seguenti letture

Image et Antropologie, numero della rivista “L’HOMME”, ed. EHESS n.165 janvier /mars 2003.

R. DI DONATO, Per una antropologia storica del mondo antico, Firenze, La Nuova Italia, 1990

R. DI DONATO, L'uso e abuso dell'antropologia, Studi Italiani di Filologia Classica, 85: 1175-1187, 1992

J. P. VERNANT, Nascita di immagini e altri scritti su religione, storia, ragione, Milano, Il Saggiatore, 1979.

Modulo II (crediti 3)

II modulo consiste in un introduzione al lavoro di Aby Warburg e della sua scuola

Bibliografia

Verrà fornita dal docente all’inizio delle lezioni.

Il corso offre una nuova prospettiva per analizzare i documenti figurativi e le immagini del mondo greco e la loro tradizione e persistenza sia nel contesto della cultura che lo ha prodotto sia nella storia dello sguardo di chi lo ha collezionato, studiato, interpretato e riutilizzato.

Elisabetta Villari, docente di Storia Greca e di Antropologia dell’immagine del mondo greco all’Univ. degli Studi di Genova. Dopo aver ultimato in Italia una formazione classica e conseguito un Dottorato in Storia Greca a Roma nel 1993 è stata invitata come visiting professor all’ENS a Parigi nel 1996/7 all’Univ. di California Santacruz (1999) per integrare un gruppo di antropologi e ultimare le sue ricerche sul mondo classico. Ha tenuto corsi e seminari come Directeur d’etudes Invitè all’EPHE (2000) e ha vinto una borsa per un progetto all’INHA a Parigi (2001), ha tenuto seminari e master all’EHESS (2006/7-2007/8), è stata invitata a tenere conferenze in molte università e ha partecipato a molti convegni internazionali (Quebec, San Francisco, Exeter, Parigi, Madrid etc etc).Ha pubblicato su riviste italiane e straniere e dal 2005 organizza una serie di incontri internazionali a Genova le Giornate Warburghiane in collaborazione con istituzioni italiane e straniere : -Aby Warburg Antropologo dell’immagine (2005) con l’ Univ. di Siena e il Centro Warburg Italia; Il corpo e la musica (2006) con la Sorbonne Paris IV;Immagini nel tempo e tempi nell’immagine (2007) con l’Univ. di Milano;Fortuna iconografica di Alessandro Magno (2008) con il Museo del Petit Palais e il Palazzo del Principe Doria Pamphilj.Le principali linee di ricerca: teoria e storia della storiografia, antropologia del mondo classico, antropologia dell’immagine del mondo greco.