Antropologia ed evoluzione della comunicazione

SSD: BIO/08
DOCENTE: Stefania CONSIGLIERE

BIO/08 – Antropologia ed evoluzione della comunicazione

Docente: Stefania CONSIGLIERE

II semestre

Crediti in totale: 6

Modulo unico (crediti 6)

Il linguaggio umano presenta caratteristiche specifiche rispetto a ogni altra forma di comunicazione animale: la sua presenza porta a compimento il lungo processo filogenetico di ominazione attraverso la definitiva «umanizzazione» della specie Homo sapiens.

Innato o appreso? Questa alternativa (che ricalca quella, tutta occidentale, fra natura e cultura) è stata lungamente dibattuta in termini oppositivi da biologi, filosofi, linguisti.

Il corso presenta le principali teorie moderne sull'evoluzione del linguaggio; analizza i dati scientifici (paleoantropologici, primatologici, archeologici, linguistici, neurologici, anatomici, psicologici) a disposizione; e propone infine un modello evolutivo in grado di superare l'opposizione di natura e cultura.

Bibliografia

1. Dispense del corso (scaricabili dal sito http://www.aulaweb.unige.it/)

2. Un testo a scelta fra i seguenti:

CHOMSKY N., FOUCALT M., Della natura umana. Invariante biologico e potere politico. DeriveApprodi, Roma 2005

CIMATTI F., 2000. La scimmia che si parla. Linguaggio e autocoscienza nell'animale umano. Torino: Bollati Boringhieri, 2000.

ONG W.J., 1982. Oralità e scrittura. Le tecnologie della parola. Il Mulino, Bologna 1986.

VIRNO P., 2003. Quando il verbo si fa carne. Linguaggio e natura umana. Torino: Bollati Boringhieri, 2003.

VYGOTSKY L.S., 1962. Pensiero e linguaggio. Firenze: Giunti Barbera, 1966.

Voce «Cervello» e voce «Linguaggio» dell'Enciclopedia Einaudi

Voce «Anthropos» e voce «Natura/cultura» del'Enciclopedia Einaudi.

Altre notizie

L'esame, che si svolge in forma orale, consiste nell'accertamento della conoscenza del programma d'esame, ovvero dei contenuti dei testi indicati sopra. Particolare rilevanza verrà data alle capacità di analisi critica degli argomenti proposti.

La disciplina affronta l'emergere filogenetico e ontogenetico del linguaggio e della comunicazione nella nostra specie, e presenta i principali dati paleoantropologici, primatologici, archeologici, linguistici, neurologici, anatomici, psicologici a disposizione.

 
Stefania Consigliere (Genova, 1969) è laureata in Filosofia e in Lettere presso l'Università di Genova, è dottore di ricerca in antropologia. Dal 2001 è ricercatore in antropologia (s.d.d. BIO/08) al Dipartimento di Scienze Antropologiche dell'Università di Genova, dove insegna Evoluzione umana e Antropologia ed evoluzione della comunicazione. È autrice di oltre un centinaio di pubblicazioni. Le principali linee di ricerca scientifica riguardano l'evoluzione filogenetica del linguaggio, i processi di antropopoiesi e la questione della "natura umana".