Psicopedagogia

SSD: M-PED/01
DOCENTE: Olga ROSSI CASSOTTANA

M-PED/01 – Psicopedagogia

Docente: Olga ROSSI CASSOTTANA

II semestre

Crediti in totale: 6

Modulo unico (crediti 6)

Psicopedagogia tra fondamenti storici, metodologie di ricerca e possibilità di interventi

Il modulo è finalizzato ad una declinazione dei contenuti (fondamenti, metodi e linee di ricerca) che delinea la Psicopedagogia, entro il settore disciplinare della Pedagogia generale, quale sapere in cui trovano piena valorizzazione gli elementi di specifico rilievo educativo, presenti nelle diverse psicologie, di cui la pedagogia reinterpreta secondo un proprio apparato teorico e di ricerca, gli aspetti essenziali.

Il corso intende approfondire i fondamenti della psicopedagogia. Sarà pertanto riservato un particolare approfondimento ai seguenti argomenti: le fasi storiche dell’affermarsi della Psicopedagogia, il rapporto educativo e la comunicazione didattica, l’interazione comunicativa in classe secondo le diverse impostazioni pedagogiche; l’osservazione in prospettiva pedagogica, l’uguaglianza delle opportunità educative, la progettazione, l’organizzazione, la valutazione degli interventi formativi; i metodi attivi nell’apprendimento, i contributi dell’orientamento e della valutazione per una pedagogia dell’individualizzazione.

Bibliografia

Un testo a scelta tra:

M. CRAHAY, Psicopedagogia, (trad. it.) La Scuola Editrice, Brescia, 2000.

N. TRISCIUZZI, G. P. CAPELLARI, Fondamenti di Psicopedagogia, La Nuova Italia, Firenze, 1996.

Per gli studenti che non possono frequentare si richiede inoltre la lettura di un testo a scelta di approfondimento di tematiche di particolare rilievo psicopedagogico:

AA.VV. La ricerca sul campo e i metodi qualitativi, Bruno Mondadori, Milano,1998.

P. BERTOLINI, Ragazzi difficili. Pedagogia interpretativa e linee d’intervento, La Nuova Italia, Firenze, 1993.

J. PIAGET, Cos’è la pedagogia, (trad. it.), Newton&Compton, Roma, 1999.

Altre notizie

Per gli studenti che seguono con assiduità il corso, gli appunti delle lezioni possono sostituire parzialmente il testo indicato.

È prevista l’organizzazione di Seminari-laboratorio su: “L’Approccio Centrato sulla Persona: applicazioni del counselling psicopedagogico”, condotto dal prof. D. Bruzzone, dai dott. G. Nasta e G. Belgrano, “L’impianto pedagogico dei percorsi triennali sperimentali in Liguria” a cura del dott. S. Clavarino, “La sperimentazione dell’educazione 24-36 mesi”, a cura di A. Galasso, coordinati dalla docente. Di altri incontri e conferenze verrà data notizia nel corso dell’anno.

Il modulo del corso, potrà, inoltre, essere svolto – parzialmente – in forma scritta e riguarderà specificatamente i contenuti svolti in aula.

È una disciplina di confine tra la pedagogia e la psicologia che mira ad individuare la specificità degli eventi educativi e studiare gli apporti di una ricerca espressamente psicopedagogia. In questo settore vengono investigate le origini dei suoi sviluppi e gli esiti più recenti ed è quindi declinata  secondo un’ottica storica,  tesa  tuttavia ad elaborare progetti, anche operativi, che spaziano dalla didattica all’educazione degli adulti. Gli obiettivi educativi mirano far acquisire agli Studenti la consapevolezza critica di un sapere che, dalle origini del ‘900 incentrate sullo studio delle tematiche della scuola, si è aperto a tutti gli ambiti educativi, anche “occasionali”, riservando particolare attenzione all’intreccio tra fattori emotivi e cognitivi.

Olga Rossi Cassottana si è laureata con lode in Lettere con tesi su Fattori psicologici della valutazione dei meriti all'Università di Genova nel 1974, ha studiato scienze dell'educazione all'Università di Torino, psicologa, assegnista discipline pedagogiche e psicologiche, assegnista M.P.I in Pedagogia, Ricercatore in Pedagogia dal 1981. Dal 2000 è Professore Associato di Pedagogia generale e sociale. Dal 1992-93 ha insegnato Pedagogia, dal 2000-2001 Pedagogia generale e Psicopedagogia. E' stata membro di molte commissioni del Dipartimento e del Corso di Laurea in Filosofia e delegato di Facoltà per il Genuense Athenaeum. Le sue linee di ricerca presentano due nuclei fondamentali: il legame tra la pedagogia e le scienze dell'uomo, l'attenzione per una pedagogia del ciclo di vita. Ha pubblicato oltre 80 titoli su: l'orientamento scolastico, lo svantaggio, la formazione dei docenti, l'interculturalità, la progettualità nell'educazione, la scuola primaria, il profilo di pedagogisti ed educatori innovatori (Montessori, Pizzigoni etc.), la pedagogia familiare e la formazione della personalità, la riforma della secondaria, il ruolo del pedagogista, la formazione in prospettiva europea.