Linguistica generale

SSD: L-LIN/01
DOCENTE: Umberto RAPALLO

L-LIN/01 – Linguistica generale

Docente: Umberto RAPALLO

II semestre

Crediti in totale: 9

Modulo I (crediti 6)

Linguistica, campi lessicali e aspetti interdisciplinari. La zoonimia nelle lingue e nei testi: metafore animali e campi figurali.

Bibliografia

La bibliografia sul Modulo I sarà indicata all'inizio e durante lo svolgimento delle lezioni.

 

Modulo II (crediti 3)

Ricostruzione etimologica e convergenze linguistiche.

Bibliografia

La bibliografia sul Modulo II sarà indicata all'inizio e durante lo svolgimento delle lezioni.

Altre notizie

I Moduli 1 e 2 sono programmati rispettivamente per 40 ore (6 crediti) e 20 ore (3 crediti); per acquisire la conoscenza delle nozioni di base della linguistica gli iscritti potranno seguire – nel I Semestre – il Modulo I del programma di Linguistica generale per il corso di laurea triennale in Lettere.

Approfondire la lingua come sistema semiotico, verbale e non verbale con particolare considerazione alle lingue storiche, antiche e moderne, anche in prospettiva interdisciplinare.

 

Umberto Rapallo dal 1960 al 1964 ha seguito il corso di laurea in Lettere (ind. class.) presso l’Università di Genova. Negli anni 1963-1964 è stato immatricolato presso la Philosophische Fakultät di Köln. Si è laureato nel 1964, con laurea in Glottologia sul tema dei rapporti tra linguistica e filologia omerica nel secondo Ottocento. Attualmente, presso la Sezione di Scienze del Linguaggio e Culture Comparate (DISAM) della Facoltà di Lettere e Filosofia, è professore ordinario di “Linguistica generale”, insegnamento di cui è titolare dal 1970. Ha svolto ricerche in varî àmbiti linguistici: linguistica teorica, interlinguistica, convergenze linguistiche, contatti e interferenze, prestiti e calchi, scienza della traduzione, semiotica testuale e relazioni tra sistemi, semiotica generale, metaforica, umoristica, variazioni linguistiche patologia del linguaggio, rapporti fra linguistica e scienze biologiche, mutamento linguistico, linguistica antropologica e diacronica, preistoria delle lingue e lessico di base, camito-semitistica, ermeneutica biblica e patristica, linguistica classica e anatolica, celtistica. È autore di varî volumi e curatele dal 1971 in poi, oltre a numerosi articoli su varie riviste, atti di convegno e Festschriften, in Italia e all’estero.
Ha collaborato a livello nazionale e internazionale a convegni, settimane di studio, tavole rotonde. Ha tenuto prolusioni, conferenze, cicli di lezioni per perfezionamenti e dottorati. Ha svolto tutorato e missioni nell’àmbito del dottorato di ricerca in “Glottologia e Filologia” (sede centrale l’Università Statale di Milano). Dal 1976 ha rapporti di consulenza e collaborazione nell’àmbito della patologia del linguaggio.