Critica letteraria dell’antichitŕ latina

SSD: L-FIL-LET/04
DOCENTE: Emanuela SALVADORI, Silvana FASCE

L-FIL-LET/04 – Critica letteraria dell’antichità latina

Docenti: Emanuela SALVADORI, Silvana FASCE

I semestre

Crediti in totale: 9

Modulo I (crediti 6)

Docente: Emanuela Salvadori

Lineamenti di critica letteraria latina con particolare riferimento ad alcuni autori del I secolo d.C.: Persio, Petronio, Quintiliano, Plinio il Giovane.

Bibliografia

G.MAZZOLI, s.v. Critica Letteraria, in Enciclopedia Oraziana, II, Roma 1989, pp.68o-685.

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite dal docente all'inizio del corso

Modulo II (crediti 3)

Docente: Silvana Fasce

Antropologia della letteratura latina

Antropologia e Letteratura. Letteratura latina come campo documentario di modelli culturali. Antropologia della cultura intellettuale. Antropologia della memoria. Il modello dell'otium romano e l'esercizio della critica letteraria.

Bibliografia

La bibliografia sarà indicata all'inizio delle lezioni.

Illustrare le varie correnti e posizioni critiche elaborate nell'antichità classica sia nell'ambito delle dottrine filosofiche che in quello della tradizione letteraria e grammaticale. Sviluppare una metodologia di riflessione antropologica sui testi latini quali documenti di istituzioni e modelli culturali della società romana.

Silvana Fasce si è laureata in Lettere e ha conseguito il diploma di Perfezionamento in Filologia Classica presso l’Università di Genova. Professore Ordinario di Letteratura Latina, insegna anche Antropologia della letteratura latina. Ha insegnato Storia delle religioni del mondo classico e Antichità greche e romane. È autore di alcuni volumi, saggi, voci di enciclopedie, recensioni. Principali linee di ricerca: temi di religione greca e romana, aspetti del pensiero medico antico, modelli antropologici della cultura classica, aspetti e temi della letteratura biblica sapienziale.

Emanuela SALVADORI si è laureata in Lettere classiche e ha conseguito il diploma di perfezionamento  in Filologia greca e latina presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Genova. E’ in servizio in qualità di ricercatore confermato a tempo pieno presso il D.AR.FI.CL.E T. (sezione linguistico-letteraria) e ricopre per affidamento l’insegnamento di Critica letteraria dell’antichità latina. Ha svolto e svolge studi riguardanti il recupero della civiltà classica attraverso la tradizione indiretta; si è occupata dei poeti di età augustea, approfondendo i temi dell’intertestualità e allusività, con particolare riferimento alle opere ovidiane; nell’ambito della favolistica medievale ha svolto ricerche sul genere attraverso l’esame dei principali trattati teorici e di alcuni importanti testi di riferimento. Gli studi attuali riguardano la sopravvivenza e la fortuna della cultura classica tra rinascimento, barocco e neoclassicismo, con  particolare attenzione all’opera di Virgilio. Ha pubblicato libri, articoli e recensioni.