Etnologia delle Americhe

SSD: M-DEA/01
DOCENTE: Luisa FALDINI

M-DEA/01 – Etnologia delle Americhe

Docente: Luisa FALDINI

II semestre

Crediti in totale: 6

Modulo unico (crediti 6)

Il corso prenderà in esame alcuni casi americani, attraverso i quali si metterà in luce la diversità degli approcci delle scienze etnoantropologiche nell’ambito del doppio continente. In particolare si risalterà lo studio delle Americhe quali aree di confine, in quanto territori recettori di migrazioni provenienti, nei diversi periodi temporali, dall’Asia, dall’Europa, dall’Africa, a fine di delineare la complessità degli studi americanistici, i quali coprono anche il campo archeologico interessante le alte culture mesoamericane e andine.

Bibliografia

F. BOAS, L’organizzazione sociale e le società segrete degli indiani Kwakiutl, CISU, Roma, 2001.

R.T. ZUIDEMA, Etnologia e storia. Cuzco e le strutture dell’Impero Inca, Einaudi, Torino, 1971.

C. LÉVI-STRAUSS, La vita familiare e sociale degli indiani Nambikwara, Einaudi, Torino, 1970.

L. FALDINI, BIYLÚ (? nato per la vita). Costruzione dello spazio e della persona in un candomblé di Juquitiba (Brasile), CISU, Roma (in corso di stampa).

Il corso intende sottolineare alcune delle problematiche relative allo studio delle culture americane indigene e della diaspora africana, mettendo in luce, attraverso opportune letture di tipo generale e monografico, le diversità metodologiche dovute al ricorso, per alcune aree e alcuni periodi, anche di altre discipline, quali la paletnologia e l'archeologia.

Luisa Faldini. Laurea in Lettere a Genova il 30.06.1970. Assistente Ordinario di Etnologia presso l'Università di Genova dal 1973. Professore Associato dal 1989. Attualmente Professore ordinario di Etnologia presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Genova. Docente di Etnologia delle Americhe nella Laurea Specialistica in Antropologia culturale e etnologia presso la Facoltà di Lettere di Genova. Membro del collegio docenti del dottorato interdisciplinare “Culture, ambiente, territorio”. Valutatrice nazionale e internazionale di progetti di ricerca. Si occupa di: arte precolombiana, civiltà indigene amerindiane, terapeutica tradizionale, religioni afroamericane. Ha svolto ricerche in Messico, Brasile, Tunisia e Benin. E' consulente di Musei ed istituzioni per quanto riguarda l'arte precolombiana. E’ membro dell’AISEA e dell'EASA. E’ membro del Consiglio Scientifico della Fondazione Casa America di Genova. E’ Presidente dell'Associazione culturale Antipodi e Presidente dell'Associazione Nazionale Universitaria degli Antropologi Culturali.