Lingua e cultura latina

SSD: L-FIL-LET/04
DOCENTE: Maria Franca BUFFA

L-FIL-LET/04 – Lingua e Cultura Latina

Docente: Maria Franca BUFFA

I semestre

Crediti in totale: 6

Modulo unico (crediti 6)

Le strutture essenziali del latino: lessico ed immagini della civiltà latina. La tradizione dei testi e l’edizione critica. Dalle espressioni preletterarie all’età di Apuleio: periodizzazione, autori e problemi della storia letteraria (Per la parte generale, lasciata allo studio individuale, è obbligatoria la conoscenza dei seguenti autori: Plauto, Catone, Ennio, Terenzio, Cicerone, Varrone, Cesare, Catullo, Lucrezio, Sallustio, Virgilio, Orazio, Tibullo, Properzio, Ovidio, Livio, Vitruvio, Seneca, Persio, Lucano, Petronio, Plinio il Vecchio, Quintiliano, Stazio, Marziale, Plinio il Giovane, Tacito, Giovenale, Svetonio, Gellio, Apuleio). Le forme della comunicazione nell'antica Roma: la ricostruzione della memoria negli storici romani. Lavorare con le fonti letterarie: lettura e commento di passi di autori latini. Riscontri iconografici.

Bibliografia

A. TRAINA, G. BERNARDI PERINI, Propedeutica al latino universitario, Patron, Bologna 1982 (Sono richiesti i seguenti capitoli: I La storia del latino; II La pronunzia; VIII La critica del testo, limitatamente alle pp. 243-278)

A. CAVARZERE, A. DE VIVO, P. MASTRANDREA, Letteratura latina. Una sintesi storica, Carocci editore, Roma 2003

Un manuale a scelta tra:

A. TRAINA, T. BERTOTTI, L. PASQUALINI, A. TOSCHI, L. REGGIANI, I. Morfologia e sintassi latina; II. Esercizi per la morfologia-lessico di una civiltà, Cappelli Editore, Bologna 2007

oppure

S. NICOLA, Optimus digitans, 2 voll., Petrini Editore, Grugliasco 2008

Altre notizie

Gli studenti che non possono frequentare con continuità sono pregati di contattare il docente per definire il programma d'esame.

I passi latini analizzati saranno forniti in fotocopia.

L’insegnamento di “Lingua e cultura latina” si propone di offrire la conoscenza delle forme della comunicazione di Roma antica, dalle espressioni preletterarie  all’età di Apuleio e di fornire un approccio alle strutture essenziali del lessico latino.

Maria Franca Buffa si è laureata in Lettere, indirizzo classico, presso l'Università di Genova. È ricercatore confermato di Lingua e Letteratura Latina presso il DARFICLET, Università di Genova. Ha insegnato presso la Facoltà di Magistero dell'Università di Genova: Latino medievale, Lingua e Letteratura Latina, Lingua Latina, Storia della retorica latina. Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Genova ha insegnato Storia della retorica latina per i Corsi di Laurea in Storia e Lettere, Tecniche della comunicazione antica per la laurea specialistica di Archeologia. Dall’a.a. 2008/09 insegna Lingua e cultura latina per il corso di laurea triennale in Conservazione dei Beni culturali. È docente di Didattica del Latino presso la SSIS. È autore di una quarantina di pubblicazioni, tra cui due volumi, una curatela, articoli in riviste italiane e internazionali e Atti di Convegni in Italia e all’estero, recensioni. Principali linee di ricerca: analisi dell’ars grammatica e della tradizione grammaticale d’età tardoantica, in rapporto ad aspetti di lingua latina in vari autori; problemi di tradizione, continuazione e innovazione di fitoterapia, dietetica e medicina antica, nonché dell’uso della cultura scientifica nella civiltà tardoantica, recupero delle funzioni della retorica classica, aspetti pragmatici e cognitivi della comunicazione per lo studio delle connotazioni intenzionali e la decodifica del messaggio dei testi latini.