Storia della cartografia e delle esplorazioni

SSD: M-GGR/01
DOCENTE: Corradino ASTENGO

M-GGR/01 – Storia della cartografia e delle esplorazioni

Docente: Corradino ASTENGO

annuale

Crediti in totale: 12

Corso semestrale (crediti 6)

Storia della conoscenza e della rappresentazione della Terra dall’antichità all’epoca delle grandi scoperte geografiche.

Bibliografia

F. FERNANDEZ ARMESTO, Esploratori, Milano, Bruno Mondadori, 2008, pp. 1-263.

D. BUISSERET, I mondi nuovi. La cartografia nell’Europa moderna, Milano, Sylvestre Bonnard, 2004.

Corso annuale (crediti 12)

Storia della conoscenza e della rappresentazione della Terra dall’antichità a oggi.

Storia del turismo.

Bibliografia

F. FERNANDEZ ARMESTO, Esploratori, Milano, Bruno Mondadori, 2008.

D. BUISSERET, I mondi nuovi. La cartografia nell’Europa moderna, Milano, Sylvestre Bonnard, 2004.

P. BATTILANI, Vacanze di pochi vacanze di tutti. L’evoluzione del turismo europeo, Bologna, Il Mulino, 2001, escluso il capitolo sesto.

M. DONATTINI, Spazio e modernità. Libri, carte, isolari nell’età delle scoperte, Bologna CLUEB, 2000, capitoli primo e secondo oppure capitoli quarto, quinto e sesto.

Altre notizie

Il corso è semestrale (6 CFU) oppure annuale (12 CFU).

Il primo modulo da 6 CFU è svolto nel primo semestre e non può essere reiterato.

Gli studenti che intendono conseguire tutti i 12 CFU devono sostenere un unico esame annuale, che non è divisibile in due moduli. Il secondo modulo pertanto costituisce solo la prosecuzione del primo.

Gli studenti del corso di laurea in "Scienze Geografiche Applicate. Territorio Ambiente e Turismo" (vecchio ordinamento) che, iscrivendosi al secondo anno nell'AA 2008/2009, non hanno ancora sostenuto l'esame di "Storia della Cartografia", lo dovranno sostituire con il primo modulo del corso di "Storia della cartografia e delle esplorazioni".

Il corso fornisce gli elementi teorici e tecnici per l’analisi dell’evoluzione storica della cartografia, e conoscenze di base per ricostruire le motivazioni, i percorsi e i risultati delle grandi esplorazioni geografiche.

 
Corradino Astengo si è laureato in Giurisprudenza e in Geografia presso l’Università di Genova e in Scienze Politiche presso l’Università di Pavia. Ha svolto periodi di ricerca sia sul terreno a Sri Lanka e in altre isole dell’Oceano Indiano, sia nelle principali biblioteche europee e americane. È attualmente Professore Ordinario di Geografia nel Dipartimento di Scienze dell’Antichità, del Medioevo e Geografico-Ambientali dell’Università di Genova. Ha insegnato Storia delle esplorazioni geografiche, Storia della Cartografia, Storia del viaggio e del turismo e attualmente insegna Storia della cartografia e delle esplorazioni per il corso di studi in Scienze geografiche per il territorio, il turismo e il paesaggio culturale. È stato Visiting Professor presso presso la University of California Los Angeles (UCLA), dove ha tenuto un “summer institute” per docenti. Nel 2003 è stato invitato a tenere l’annuale “E.G.R. Taylor Lecture” presso la Royal Geographical Society di Londra. È autore di volumi e di articoli e recensioni su riviste italiane e straniere. Tra le sue principali linee di ricerca si ricordano la storia della cartografia medievale e rinascimentale, la storia delle esplorazioni dei nuovi mondi e la storia del pellegrinaggio medievale.