Storia medievale

SSD: M-STO/01
DOCENTE: Gabriella AIRALDI

M-STO/01 – Storia Medievale

Docente: Gabriella AIRALDI

II semestre

Crediti in totale: 12

Modulo I (crediti 9)

Medioevo: identità europea e mercato globale.

Giovanni Boccaccio: mercato e mercanti nel "Decamerone"

Bibliografia

Un manuale a scelta tra quelli segnalati all'inizio del corso.

G. BOCCACCIO, Decameron, un'edizione commentata a scelta tra quelle segnalate all'inizio del corso.

Due volumi a scelta tra:

R.S. LOPEZ, La rivoluzione commerciale del Medioevo, Torino, Einaudi, 1974

F.C. LANE, I mercanti di Venezia, Torino, Einaudi, 1982

G. AIRALDI, Guerrieri e mercanti, Torino, Aragno, 2004

Modulo II (crediti 3)

Il mestiere dello storico

Bibliografia

M. BLOCH, Apologia della storia o mestiere dello storico, Torino, Einaudi, 1969.

Nel corso si propone l’analisi della formazione ed evoluzione del  concetto di “medioevo” e  dell’idea di Europa, la presentazione e la discussione di fatti e testimonianze relative al panorama internazionale tra i secoli V e XV.

Gabriella Airaldi. Libero docente nel 1970, professore ordinario dal 1976, insegna Storia medievale nel corso di laurea in Storia, dove è anche docente di Letteratura di viaggio e storia delle relazioni internazionali. In precedenza ha insegnato Istituzioni medievali, Paleografia e Diplomatica, Epigrafia medievale e Archivistica. E’ stata Direttore dell’Istituto di Storia del medioevo e dell’espansione europea, Presidente del Corso di laurea in Storia, Direttore del Centro di ricerca in studi colombiani “Paolo Revelli”, membro del Centro interdipartimentale di studi canadesi e colombiani. Ha fatto parte della Commissione scientifica della Nuova Raccolta Colombiana e del Comitato nazionale per le celebrazioni di Cristoforo Colombo. E’ stata Vicepresidente della Società degli Storici Italiani e Presidente del Premio internazionale “Finale Ligure Storia”. Tra il 1997 e il 2002 è stata Assessore della Provincia di Genova alla cultura e ai rapporti con l’Università e ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ansaldo. Attualmente è Presidente del Centro di Studi “Paolo Emilio Taviani” sulle relazioni internazionali dal medioevo all’età contemporanea, Presidente della Fondazione regionale per la cultura e lo spettacolo e membro del Centro di ricerca sul Nord America. Visiting professor in varie Università europee ed extraeuropee, membro di accademie e società scientifiche, ha compiuto ricerche di storia medievale e moderna in varie sedi internazionali. Nel 2003-2004 ha diretto la missione archeologica in Cina dell’Università di Genova e del Ministero degli Esteri. Autore di oltre quattrocento pubblicazioni, tra cui 12 libri e 22 curatele, è specialista di storia mediterranea e di storia delle relazioni internazionali e interculturali per l’età medievale e la prima età moderna. Premio “Anthia” 2004 per il libro “Guerrieri e mercanti.Storie del medioevo genovese” (Torino, 2004).