Storia economica e sociale del Medioevo

SSD: M-STO/01
DOCENTE: Mario BUONGIORNO

M-STO/09 – Storia Economica e Sociale del Medioevo

Docente: Mario BUONGIORNO

annuale

Crediti in totale: 9

Modulo I (crediti 6)

Aspetti di storia economica e sociale del Medioevo

Bibliografia

V. CASTRONOVO (a cura di), Storia dell'economia mondiale, vol. 1: Dall'antichità al Medioevo, Laterza, Roma-Bari, 2000, da p. 301 a p. 554

C.M. CIPOLLA, Introduzione allo studio della storia economica, Il Mulino, Bologna, 2004

Modulo II (crediti 3)

Bogomili e Catari

 

Bibliografia

B. GEREMEK, I bassifondi di Parigi nel Medioevo, Laterza, Roma-Bari, 2003

Una lettura a scelta tra:

F. BRAUDEL, La dinamnica del capitalismo, Il Mulino, Bologna, 2005

J. LE GOFF, I miti, il tempo, il riso, Laterza-Roma-Bari, 2003

J. LE GOFF, Il cielo sceso in terra, Le radici medievali dell'Europa, Laterza, Roma-Bari, 2007

M.G. MUZZARELLI, I vestiti nel Medioevo, Il Mulino, Bologna, 2008

A. TOAF, Il vino e la carne, Il Mulino, Bologna, 2006 (consigliato)

J. VERUN, Bere nel Medioevo, Dedalo, Bari, 2007

Altre notizie

Per un eventuale secondo esame, o per letture diverse dalle precedenti causa interessi di tesi in corso, rivolgersi al Docente.

Il corso intende offrire la preparazione di base sulla storia economica e sociale del Medioevo, con particolare riferimento all’analisi della produzione e circolazione dei beni, dei mercati e degli strumenti degli scambi.

Mario Buongiorno. Si è laureato in Lettere, Storia all’Università di Genova. Ha seguito il "Corso Internazionale di Alta Specializzazione in Storia Economica (secc. XII-XVI)" a Prato nel 1970. Assistente ordinario (1974), professore associato (1980). Ha insegnato Storia Medievale (Università di Lecce); in quella di Genova, contemporaneamente, 1) Numismatica, Sfragistica e Araldica, 2) Storia Medievale dell’Oriente Europeo, 3) Storia del commercio e della navigazione, per passare dopo oltre un decennio alla citata disciplina 1) e Storia Economica Medievale. Ora insegna Storia Economica e Sociale del Medioevo presso il DISAM. Tutti i suoi studi sono basati su documenti d'archivio, per lo più da lui reperiti essendo di carattere finanziario-economico e perciò matenatico. Autore di 3 ampie monografie e numerosi articoli su base giuridico-istituzionale, nonché di difesa militare terrestre della Liguria e Monferrato; ha contribuito alla catalogazione dell'Archivio di San Giorgio (XV-XVII sec.). Attualmente si interessa della viabilità medievale in Liguria, fra questa e Nord Italia - Europa, della difesa marittima dellle coste dalla Catalogna alla Toscana e Corsica. Ampia la produzione di saggi e recensioni, specie sull'import-export fra le grandi città italiane e l’Europa nel suo insieme.