LETTERATURA E GRAMMATICA LATINA (LM)

DOCENTE: MARIA ROSARIA PUGLIARELLO
ANNO: 2014-2015
SSD: L-FIL-LET/04
CFU: 9

PERIODO: Annuale
AULAWEB:
ATTIVATO DA: SCIENZE DELL'ANTICHITA': ARCHEOLOGIA, FILOLOGIA E LETTERATURE, STORIA (2014-2015)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu


Strumenti e metodi per lo studio della letteratura e della lingua latina. Magistri e auctores: Svetonio, De grammaticis et rhetoribus.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Suetonius, De grammaticis et rhetoribus, ed. R. A. Kaster, Oxford, Univ. Press, 1995.

Grammaticae Romanae Fragmenta, ed. H. Funaioli, Stuttgart, Teubner, 1969.

M. Pugliarello, A lezione dal grammaticus: la lettura degli auctores, in «Maia» 61 (2009), pp.592-610.
A.Traina, G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Bologna, Patron, 2008., capp. II, III, IV,V, VI, oppure:
R.Oniga, Il latino, Milano, Franco Angeli, 2007

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Strumenti e metodi per lo studio della letteratura e della lingua latina. Magistri e auctores: Svetonio, De grammaticis et rhetoribus. L’auctoritas di Cicerone nella scuola. Cicerone, pro Marcello, pro Ligario.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Suetonius, De grammaticis et rhetoribus, ed. R. A. Kaster, Oxford, Univ. Press, 1995

Grammaticae Romanae Fragmenta, ed. H. Funaioli, Stuttgart, Teubner, 1969.
Cicerone, Orazioni cesariane, a cura di F. Gasti, BUR, Classici latini e greci, Milano 2010.

P. De Paolis, Cicerone nei grammatici tardoantichi e altomedievali, «Ciceroniana» (Atti dell’XI Colloquium Tullianum), n.s. 11, 2000, pp.37-67. 

M. Pugliarello, A lezione dal grammaticus: la lettura degli auctores, in «Maia» 61 (2009), pp.592-610.
A.Traina, G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Bologna, Patron, 2008, capp. II, III, IV,V, VI, oppure:
R.Oniga, Il latino, Milano, Franco Angeli, 2007.

Metodi di Accertamento

Verifica orale su: conoscenza di metodologie e strumenti per lo studio della letteratura e della lingua latina; approccio critico e filologico ai testi; capacità di contestualizzare e interpretare i testi, cogliendone i livelli linguistici e le relative implicazioni formali. È prevista una verifica intermedia, scritta, su problemi di filologia e grammatica.

Obbiettivi Formativi

Fornire agli studenti metodologie e strumenti per un approfondimento critico del sistema letterrio-linguistico latino; far comprendere la complessità dei percorsi testuali; far conoscere l'evolversi della riflessione linguistica latina e le intersezioni fra ars grammatica, ricezione e trasmissione delle opere; sviluppare la capacità di interpretare i testi, riconoscendone le caratteristiche strutturali, grammaticali e stilistiche e mettendo in relazione i tessuti linguistici con le trame formali dei generi letterari.


Curriculum Docente

Mariarosaria Pugliarello, laureata in Lettere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Genova, dal 1973 assistente ordinaria di Letteratura Latina presso la medesima Facoltà, nel 1976 ha conseguito il Perfezionamento in Filologia Classica. Dall’a.a.1978-79 ha avuto l’incarico di insegnamento di Grammatica Latina presso la Facoltà di Magistero dell’Università di Genova; nel 1982 ha conseguito l’associazione e ha insegnato Grammatica latina, presso la Facoltà di Magistero fino all’a.a.1995-96, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dall’a.a. 1996-97. Attualmente è docente di Letteratura latina nel Corso di Laurea triennale in Lettere e di Letteratura e grammatica latina nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell'Antichità. Fa parte del collegio dei docenti della Scuola di dottorato di ricerca in Culture classiche e moderne, è docente nel Corso di Perfezionamento in Cultura classica e tradizione europea; ha insegnato nel Master in Didattica delle discipline classiche, presso la SSIS di Genova e nel TFA.
È stata responsabile locale di progetto di ricerca nazionale, responsabile di progetti di ricerca di Ateneo e componente di progetti di ricerca nazionali e di Ateneo.
Principali campi di ricerca, nei quali ha pubblicato libri e articoli e presentato relazioni a convegni internazionali: grammatica e storia della grammatica latina; favolistica classica e Fedro; retorica e oratoria di Cicerone; enciclopedismo, erudizione e divulgazione in età imperiale.