STORIA DEL PENSIERO MEDICO E BIOLOGICO (LM)

DOCENTE: PAOLO ROSSI
ANNO: 2013-2014
SSD: M-STO/05
CFU: 9

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA:

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Sventure del corpo e della mente: le condizioni sanitarie fra XV e XIX secolo
Il paese della fame
Le grandi epidemie
Il paese delle visioni

All’interno del corso la prof. Ida Li Vigni terrà 10 ore di supporto didattico sul tema “Erbi et erbe buone da mangiare e per curare ”.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Il sovrannaturale demoniaco nel Dialogo Strix, sive de Ludificatione Daemonum di G. Pico della Mirandola, Mimesis, Milano 2012 - P. A.Rossi Claviceps purpurea Quando il pane intossica, ma fa sognare in Anthropos & Iatria, III, n.2, 1999 - Sunt lacrymae rerum et mentem mortalia tangunt - La gran moria del 1835 - I.Livigni Il sestriere di Pre’. Topografia e realtà sociale del colera a Genova nelle due epidemie del 1835 e 1854in "La geografia delle epidemie di colera in Italia" - Istituto di scienze neurologiche CNR - Mangone (Cs) 4 voll. Pubblisfera" 2002 - Il “mal des ardents”: il pane che contamina, Melami, Roma . 2007 - La “grande imitatrice” alla fine del ‘400 - Una pestilenza mai vista ... assai contagiosa e lurida" Anthropos & Iatria, Ge, 3-XIII, 2009 pp.16-32I. Li Vigni, Il teatro della peste in “Anthropos & Iatria”, V, n. 1, 2001 -,P.A. Rossi Per una storia delle Epidemie, Scuola e didattica, 1992, Girolamo Fracastoro Anthropos & Iatria", Anno V - N. 2

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

A - Sventure del corpo e della mente: le condizioni sanitarie fra XV e XIX secolo
Il paese della fame
Le grandi epidemie
Il paese delle visioni

B - All’interno del corso la prof. Ida Li Vigni terrà 10 ore di supporto didattico sul tema “Erbi et erbe buone da mangiare e per curare ”.

C- La divina proporzione: bellezza e perfezione della natura

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Il sovrannaturale demoniaco nel Dialogo Strix... di G. Pico della Mirandola, Mimesis, MI 2012 - P. A.Rossi Claviceps purpurea Quando il pane intossica, ma fa sognare in Anthropos & Iatria, III, n.2, 1999 - Sunt lacrymae rerum et mentem mortalia tangunt - La gran moria del 1835 - I.Livigni Il sestriere di Pre’. "La geografia delle epidemie di colera in Italia" - Istituto di scienze neurologiche CNR - Mangone (Cs) 4 voll. Pubblisfera" 2002 - Il “mal des ardents”: il pane che contamina, Melami, Roma . 2007 - La “grande imitatrice” alla fine del ‘400 - Una pestilenza mai vista ... assai contagiosa e lurida" Anthropos & Iatria, Ge, 3-XIII, 2009 pp.16-32I. Li Vigni, Il teatro della peste in “Anthropos & Iatria”, V, n. 1, 2001 -,P.A. Rossi Per una storia delle Epidemie, Scuola e didattica, 1992, Girolamo Fracastoro Anthropos & Iatria", Anno V - N. 2
- La divina proporzione: bellezza e perfezione della natura (a cura di di Paolo Aldo Rossi - Ida Li Vigni - Davide Arecco), Aracne. 2013

Metodi di Accertamento

Gli studenti frequentanti potranno preparare una esercitazione, che sarà discussa individualmente, in seduta seminariale e/o in sede d'esame tramite un elaborato scritto A questi saranno consegnati i testi delle lezioni. Per i non frequentanti si dovrà portare all’esame un programma che comporterà al massimo quattro testi. Gli studenti di altre facoltà devono concordare programmi diversi. Gli esami si terranno sempre nel giorno di lunedì alle ore 13.30 presso il Dipartimento Epistemologia via Balbi 4 - 2p

Obbiettivi Formativi

La disciplina è posta a metà fra storia della medicina e storia del pensiero scientifico e filosofica. Il suo universo d'indagine è comprensivo non solo dello sviluppo storico delle scienze medico-biologiche e dell'impianto sia metodologico ed epistemologico delle stesse, ma anche di conferimento di senso ai risultati delle scienze del vivente. Tra i temi trattati: il terribile e favoloso innesto: l'inoculazione del vaiolo. Le accuse e le difese di quella che sarebbe diventata la prima arma sicura contro la malattia, 1) Storia: da Razes ed Avicenna (IX sec.) a Lady Wortley Montagu.2) Jenner e la vaccinazione 3) Storia sociale e medica di una malattia da Voltaire a Verri.


Curriculum Docente

Nato a Novara il 15 settembre 1946 Residente a Genova in via Gramsci 7/3 - CP 16126 Tel. e Fax.  010 - 24.76.696 / Cellulare  339 - 29.49.757 E-mail : prossi@fastwebnet.it Codice Fiscale: RSSPLA46P15952V Indirizzo ufficio: Storia del Pensiero Scientifico - DAFIST Dipartimento di Filosofia - Sezione di Epistemologia - Università degli Studi di Genova - Via Balbi 4  - 16125 - Genova. - Tel. 010 - 209.9794 - Fax. 010 - 209.9792  - E - Mail = parossi@nous.unige.it.

Professore Universitario Ordinario del settore scientifico disciplinare M-STO/05 - Storia della scienza e delle tecniche. –

-       Ordinario di Storia del Pensiero Scientifico – DAFIST Dipartimento Antichità, filosofia e storia  – Sezione di Epistemologia - Università degli Studi di Genova.

-       Docente di Storia del Pensiero Medico e Biologico - Scuola di Scienze umanistiche Università degli Studi di Genova.

Studi: Maturità classica - Filosofia (Università Cattolica di Milano) - Perfezionamento in Logica Matematica e Filosofia della Scienza (Università di Genova) - Matematica (Università  di Genova e Milano)

Docente del Dottorato di Ricerca in Filosofia (Università. di Genova) - Componente effettivo del Dipartimento di Bioetica e Diritti umani presso LSW (Varsavia). Lubelska Szkola Wyzsza W Rykach (LSW) e presso la WSGE - Alcide De Gasperi (Varsavia).

Segretario Nazionale della Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza, Membro della Giunta di Presidenza del CISI (Centro Interdipartimentale Servizi Informatici), Società Italiana di Filosofia, C.D. della Associazione Filosofica Ligure, v. Presidente Accademia dei Curiosi; v. presidente Società Italiana di Musicoterapia, C.D. Associazione Metodo Verbotonale, v. presidente Fondazione Heliopolis, Gran Maestro dell’Accademia della Crescia. v. Presidente Associazione Centro Studi Gropina, C.D. dell’Associazione “Il Mulino di Amleto”, membro del Centro Ligure di  Studi Orientali, Presidente del Comitato scientifico del Progetto Elissa. Presidente della Aspes – Associazione Scientifica per il Pensiero Magico, Esoterico e Simbolica Presidente della Associazione Scientifica Internazionale per la Ricerca, lo Studio e le Sviluppo delle Medicine Antropologiche, Presidente dell’Accademia Europea per le Discipline di Frontiera, Presidente della Associazione Intenazionale per lo Studio del Pensiero Magico Esoterico e Simbolico, Membro effettiva dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria. C. D. Istituto Italiano di Bioetica

Direttore scientifico della Rivista Abstracta (Roma), Direttore scientifico della Rivista Ars Regia (Firenze), Direttore Editoriale della Casa Editrice  Ecig, (Genova), General Ed. Storia d’Italia, Bramante (Busto Arsizio), Direttore scientifico Casa Editrice Heliopolis (Pesaro), e della Rivista Letteratura e Tradizione  (Pesaro) Direttore scientifico  Casa Editrice ERGA (Genova), Direttore scientifico della Rivista “Anthropos & Iatria” (Genova), Membro del Comitato scientifico di “Epistemologia”(Genova), della Rivista Antropology and Philosophy (Arezzo), di Officinae (Roma), di Aletheia (Roma), della Rivista Arkete (Roma), della Rivista Letteratura e Tradizione (Pesaro),  Direttore della Sezione Storia del Pensiero della Rivista Hiram (Roma), Direttore scientifico della Rivista Aletheia, Menbro del Comitato Scientifico di Officinae, Presidente del Comitato scientifico del Progetto Elissa, (Montemonaco AP), Direttore della Collana Airesis della Edizioni Mimesi (Milano), Direttore della Collana Metamophoseion della Aracne Direttore editoriale della Casa Editrice Nova Scripta (Genova). Direttore dei siti direttore@medicinealtre.it e direttore@airesis.net. Direttore delle Collane Lectio Magstralis e Storia delle Idee, Gruppo Editoriale Castel Negrino (Aicurzio MB)

Collabora (o ha collaborato) con  le Case Editrici: Franco Angeli (Milano), Atanor (Roma), Aracne (Roma), Bramante (Busto Arsizio), Città Nuova (Roma), ECIG (Genova), Editrice Miriamica (Montemonaco AP), Erga (Genova), De Ferrari (Genova), Guaraldi (Chieti), Graf (Bologna), La Scuola (Brescia), Le Monnier (Firenze), Il Mulino (Bologna), IPE (Napoli), Mediterranee (Roma), Mimesi Edizioni (Milano), Mondani (Genova), Mondadori (Milano), Muse (Cairo  Montenotte SV), Rugginenti (Milano), S.E.I (Torino), Nova Scripta (Genova), Edizioni Mimesi (Milano), Gruppo Editoriale Castel Negrino (Aicurzio MB)

 Associazioni scientifiche

Già: Membro e Segretario Nazionale della SILFS (Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza), Presidente co-fondatore della ASPES (Associazione per lo Studio del Pensiero Magico Esoterico e Simbolico), Membro della Giunta di Presidenza del CISI (Centro Interdipartimentale Servizi Informatici), membro della Società Italiana di Filosofia, C.D. della Associazione Filosofica Ligure, v. Presidente Accademia dei Curiosi; v. presidente Società Italiana di Musicoterapia; C.D. Associazione Metodo Verbotonale, v. presidente Fondazione Heliopolis, Gran Maestro dell’Accademia della Crescia, v. Presidente Associazione Centro Studi Gropina, membro del Centro Ligure di  Studi Orientali

Attualmente:  Presidente della Associazione Scientifica Internazionale per la Ricerca, lo Studio e le Sviluppo delle Medicine Antropologiche, Presidente dell’Accademia Europea per le Discipline di Frontiera, Presidente della Associazione per lo Studio del Pensiero Magico Esoterico e Simbolico,”, Presidente del Comitato scientifico del Progetto Elissa. C.D. dell’Associazione “Il Mulino di Amleto,

Attività culturali e convegni

Dal 1972 al 1976 assiste Evandro Agazzi nella organizzazione di numerosi convegni e simposi della SILFS prima e dell’AFL e della Académie Internationale de Philosophie des Sciences, poi, alla maggior parte dei quali interverrà.

Nel 1982 organizza in Valsesia la prima grande manifestazione sulla stregoneria nelle aree montuose con la Aspes assieme a Franco Cardini e Salvatore Rotta, “La strega, il teologo, lo scienziato”. Nel 1988 organizza “Triora 1588 Caccia alle streghe” il primo dei tanti incontri in Valle Argentina con Giorgio Galli e Attilio Agnoletto nel 1988 e nel 2009 con Franco Cardini

Dal 1986: Direttore scientifico delle Feste Medievali di Brisighella (RA) e di Picatrix e dal 1989 di quelle Offagna (AN). E’ stato anche Direttore Scientifico delle Feste Storiche di: San Leo (Pesaro-Urbino), Cairo Montenotte (SV), Savona, Acqui Terme (Al), Feste della Cavalcata Aleramica (Basso Piemonte), Janua Armonica e Parsifal (Genova), Monbaldone (Asti), Stupor Mundi Assisi (Pg). E’ stato il promotore dei grandi banchetti medievali che oltre nei luoghi sopraindicati si sono tenuti ad es. Festival dell’Agricoltura (Milano), Sibilla di Montemonaco (Ap), Palazzo del Principe ( Ge), Accademia della Cucina (Pc), Rotary Club (Novi Ligure)

Ha organizzato Mostre Storiche e Scientifiche: La lente (Genova, 1988), I prototipi di Heliopolis (Francoforte, 1989 - Pesaro 1991) L’Anticristo (San Leo, 1990) [con Giordano Berti] Il museo delle armi (Offagna, 1990) I Fantasmi del Male (Offagna, 1991),  Visioni infernali (Ferrara – 1993)) [Giordano Berti], Tarocchi: le carte del destino (Roma, Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo [con con Andrea Vitali e Giordano Berti, Flauti parole fatte di vento con S. Zuffi e I Li Vigni ] (Offagna, 92 - Savona 93 - Genova 94) Le crociate (Acqui Terme e Offagna 1994) Gio. Domenico Cassini e le origini dell'astronomia moderna  (Perinaldo Im) [con Giordano Berti]

Ha collaborato a mettere in scena importanti testi teatrali: Ludus de Anticristo (con Franco Cardini e Ida Li Vigni), Versus de Unibove (con Ferruccio Bertini), Asinaria, Le Feste del Mondo alla Rovescia, La Battaglia fra Carnevale e Quaresima, La Nave dei Folli (con Andrea Vitali), Fables, InCANTI (con Stefano Zuffi), La partenza per il sabba

Ha seguito e praticato, con Stefano Zuffi, Stefano Leoni ed Andrea Vitali, la musica medievale portando in Italia  e seguendo i primi “Ensemble” organizzati: Micrologus. Oni Wytars, La reverdie, "Gai Saber, Ensemble "Sequentia, René Zosso e Anne Osnowycz, La reverdie, La rossignol …

Ha organizzato e diretto un centinaio di Congressi e Simposi a livello internazionale e nazionale con le Associazioni Scientifiche di cui è (è stato) membro del C.D. o della Giunta di Presidenza o Presidente. (cfr. pubblicazioni)

Fra questi (in quanto Segretario) i vari Convegni Internazionali della SILFS – Società Italiana Logica e Filosofia della Scienza (dal 1974-1982) e (in quanto presidente) i vari convegni della Aspes – Associazione Scientifica per il Pensiero Magico, Esoterico e Simbolica – Divenuto ora AISPES - Primo Convegno sul Processo per stregoneria – Triora 1988 – Brisigella – L’Aquila (Tra Oriente e occidente – Il paese di Cuccagna -  Janua Armonica Genova1992 e Federico II (Assisi – San Giovanni Valdarno – Acqui Terme - Offagna), della Accademia della Crescia La profezia” (1990), “Angeli: enigmi con le ali” (1991), “Il mondo alla rovescia” (1992), “Le armonie del mondo” (1993), “Federico II. Stupor Mundi” (1994).

I Congressi e Simposi con il Quadrivium e la Casa Editrice Eliopolis (Immagini e figure della donna dall’Antichità al Rinascimento, Nuncius Angelicus, Il libro: materiali e tecniche di scrittura dall’antichità al medioevo. L'attesa dell'Anticristo: dalle "culture della fine"ai segni del Terzo Millennio Sala Convegni del Forte di San Leo San Leo  (Pesaro -Urbino) delle Associazione Scientifica Internazionale per la Ricerca, lo Studio e le Sviluppo delle Medicine Antropologiche e dell’Accademia Europea per le Discipline di Frontiera (1996-2005) e quelli dell’Accademia della Crescia (1988-1997), del Comitato scientifico del Progetto Elissa (1997-2000), convegni della Aispes – Associazione Internazionale Scientifica per il Pensiero Esoterico e Simbolica (fra i quali Le streghe, Triora 2010, il Principe di Sansevero La divina proporzione: bellezza e perfezione della natura, Ai confini e dentro la coscienza, - Non di solo pane … Bioetica della alimentazione

Campi di ricerca Storia del pensiero scientifico - Storia della medicina - Epistemologia della scienze storiche - Storia dell’alimentazione