CORRENTI DEL PENSIERO CONTEMPORANEO (LM)

DOCENTE: IGNAZIO SEMINO
ANNO: 2013-2014
SSD: M-FIL/06
CFU: 6

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: METODOLOGIE FILOSOFICHE (2013-2014)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Razionalità e azione nel pensiero contemporaneo

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

A.BRUZZONE - P.VIGNOLA, Margini della filosofia contemporanea. Orthotes, Napoli-Salerno 2013
P.SEARLE, La razionalità dell'azione, Raffaello Cortina Editore, Milano 2003
P.SLOTERDIJK, Stato di morte apparente,Raffaello Cortina Editore, Milano 2011

Metodi di Accertamento

L'esame orale alla fine del corso verificherà la conoscenza delle principali tendenze del pensiero contemporaneo conseguita dallo studente anche attraverso la partecipazione alle discussioni che verranno proposte nello svolgimento del corso sui temi più dibattuti del pensiero attuale.

Obbiettivi Formativi

L'insegnamento intende presentare le principali tendenze del pensiero contemporaneo: ermeneutica, filosofia analitica, filosofia della scienza, filosofia pratica, post-strutturalismo, post-moderno. Verranno inoltre analizzati in particolare il pensiero e le opere di uno o più autori di volta in volta scelti.

Curriculum Docente

Ignazio Semino, nato a Genova nel 1948, si è laureato in Filosofia a Genova nel 1972. E‚ ricercatore confermato dal 1981. Insegna Storia della filosofia e Storia della filosofia contemporanea. Le sue ricerche si sono svolte nell’ambito della storia della filosofia secondo le seguenti linee: 1) Sviluppi della filosofia analitica (Wittgenstein, Ayer, Rorty); 2) tendenze del pensiero contemporaneo (fenomenologia, ermeneutica, postmodernismo); 3) teoria dell’argomentazione: dalle fonti classiche (Aristotele) agli sviluppi contemporanei. Collabora inoltre a ricerche svolte nel dipartimento riguardanti diversi aspetti della storiografia filosofica. Si occupa anche di problematiche riguardanti la didattica della filosofia.