STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE

DOCENTE: LUCIANO MALUSA
ANNO: 2013-2014
SSD: M-STO/07
CFU: 9

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: FILOSOFIA (2013-2014)
MUTUAZIONI:
STORIA (2013-2014) 9 CFU
METODOLOGIE FILOSOFICHE (2013-2014) 6 CFU

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Lineamenti di Storia del Cristianesimo.
Storia delle Chiese cristiane, con particolare riferimento alla Storia della Chiesa cattolica dal Rinascimento al Concilio Vaticano II.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

G. L. Potestà - G. Vian, Storia del Cristianesimo, il Mulino, Bologna 2010.
Commento di alcune pagine dagli atti dei Concili ecumenici di Trento e Vaticano II.
Si fa riferimento a: H. Denzinger, Enchiridion Symbolorum Definitionum et Declarationum de rebus fidei et morum, edizione bilingue a cura di P. Hünermann, Dehoniane, Bologna 2003. Verranno fornite indicazioni puntuali sulle pagine da studiare di questo testo.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Lineamenti di Storia del Cristianesimo.
Storia delle Chiese cristiane, con particolare riferimento alla Storia della Chiesa cattolica dal Rinascimento al Concilio Vaticano II.
Le idee portanti del “riformismo” ecclesiologico di Antonio Rosmini. Dalla formazione giovanile alla pubblicazione delle Cinque piaghe.

Testi relativi al programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

G. L. Potestà - G. Vian, Storia del Cristianesimo, il Mulino, Bologna 2010.
Commento di alcune pagine dagli atti dei Concili ecumenici di Trento e Vaticano II.
Si fa riferimento a: H. Denzinger, Enchiridion Symbolorum Definitionum et Declarationum de rebus fidei et morum, edizione bilingue a cura di P. Hünermann, Dehoniane, Bologna 2003. Verranno fornite indicazioni puntuali sulle pagine di questo testo da studiare.
L. Malusa - S. Zanardi, Le lettere di Antonio Rosmini-Serbati: un “cantiere” per lo studioso. Introduzione all’epistolario rosminiano, Marsilio, Venezia 2013.
L. Malusa, Antonio Rosmini per l’unità d’Italia. Tra aspirazione nazionale e fede cristiana, FrancoAngeli, Milano 2011.

Metodi di Accertamento

Esame Orale

Obbiettivi Formativi

Creare la consapevolezza dello sviluppo storico della religione cristiana dalle sue origini fino al secolo XX, secondo i momenti essenziali della Chiesa primitiva, dei Concili dei secoli IV e V, della Chiesa medievale, della Riforma e della Controriforma, dell’età moderna. Attraverso la trattazione di un periodo significativo delle vicende delle Chiese cristiane far scaturire un concreto quadro della pluralità di esse e della loro tensione all’unità.