STORIA E CRITICA DEL CINEMA

DOCENTE: MATTEO POLLONE
ANNO: 2013-2014
SSD: L-ART/06
CFU: 9

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (D.A.M.S.) (2013-2014)

I dati dell'attività didattica sono reperibili all'indirizzo www.imperia.unige.it


Obbiettivi Formativi

La disciplina si propone di mettere a fuoco artisti, opere, linguaggi,¬† nodi, approcci della storia del cinema dalle origini a oggi, con particolare attenzione per la caratterizzazione del¬† cinema muto,¬†¬† del ‚Äúcinema classico‚ÄĚ e del¬† ‚Äúcinema moderno‚ÄĚ.

Curriculum Docente

Matteo Pollone (Torino, 1981) si è laureato al Dams di Torino nel 2006 con una tesi intitolata La furia dei vinti. Il cinema di Robert Aldrich. Ha poi conseguito il dottorato di ricerca nel 2012 con una tesi intitolata La realtà e la bellezza. John Grierson e il Documentary Film Movement. È autore di due monografie, una dedicata al western di Anthony Mann (Le Mani, 2006) e una al cinema di Neil Jordan (con Caterina Taricano, Il Castoro, 2009, Premio Domenico Meccoli 'ScriverediCinema' 2009). Ha scritto inoltre alcuni saggi per volumi collettanei (tra cui uno dedicato al Cavaliere pallido in Giulia Carluccio (a cura di), Clint Eastwood, Marsilio, 2009) e per riviste cartacee e on-line (tra cui «La valle dell’Eden», «Il nuovo spettatore», «Turin D@ms Review»). Presso il Dams di Torino ha organizzato numerosi seminari, collegati alla cattedra di Storia del Cinema Nordamericano, dedicati rispettivamente a 007, al western italiano e, più recentemente, al culto di Humphrey Bogart (con Giulia Carluccio). Ha collaborato con l’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza e con il Torino Film Festival, curando le filmografie per i volumi dedicati a Robert Aldrich, Wim Wenders e Nagisa ?shima. Dal 2007 al 2012 ha lavorato per il Festival Internazionale "A.F. Lavagnino" di Gavi. È stato tra i curatori delle voci dell’Enciclopedia del Cinema in Piemonte (torinocittadelcinema.it) fin dalla sua fondazione. Ha scritto sul settimanale «FilmTv» dal gennaio 2008 al luglio 2010. È tra gli autori del documentario + o – x Nespolo, presentato nell’ambito della sezione Extra della IV edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Dal 2008 è entrato nel comitato direttivo dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema e dall’ottobre 2011 è vicedirettore della rivista «Mondo Niovo 18-24 ft/s».