LABORATORIO DI ANALISI DELLO SPETTACOLO TEATRALE: DAL TESTO ALLA SCENA

DOCENTE: EMANUELA CHICHIRICCO
ANNO: 2016-2017
CFU: 1

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA:

Programma

Laboratorio valido per gli studenti di LETTERE (CURRICULUM MUSICA E SPETTACOLO) e LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO.

Calendario delle lezioni
martedì 21 febbraio 9-11 aula 8 (via Balbi 2)
giovedì 23 febbraio 10-12 aula r (via Balbi 6)
martedì 28 febbraio 9-11 aula 8 (via Balbi 2)
giovedì 2 marzo 10-12 aula r (via Balbi 6)

Calendario delle prove dello spettacolo
Dal 5 al 20 marzo 2016; il calendario dettagliato delle prove, da concordare con la regista, sarà comunicato appena possibile.

Il laboratorio è incentrato sul testo e sullo spettacolo dell’Isola degli schiavi (L’Île des esclaves, 1725) di Pierre de Marivaux, che debutterà al Teatro Stabile di Genova, con la regia di Irina Brook, il 21 marzo 2016 e sarà diviso in due parti: lezioni frontali e partecipazione alle prove dello spettacolo (normalmente chiuse al pubblico). Nel corso delle lezioni gli studenti saranno guidati alla lettura del testo attraverso una sua introduzione storico-critica, con attenzione metodologica per i fondamenti dell’analisi del testo scenico. Indicazioni bibliografiche più precise e testi di riferimento saranno fornite prima dell’inizio delle lezioni. Dopo questa fase preliminare, gli studenti assisteranno in modo intensivo e ragionato al farsi dello spettacolo nel corso delle prove, seguendo il loro svolgimento e sviluppando, in parallelo a queste, un percorso di analisi e riflessione su quanto osservato. La frequenza, sia alle lezioni preliminari che alle prove, è pertanto obbligatoria.

Il laboratorio è riservato ad un numero limitato di studenti. In caso di soprannumero è previsto un colloquio di selezione che si terrà giovedì 16 febbraio alle ore 14 presso lo studio della prof. Morando (via Balbi 2, V piano). Gli studenti interessati a partecipare devono inviare la propria candidatura, con allegata una copia aggiornata del proprio piano di studi (con esami sostenuti e da sostenere) e della carriera accademica, entro le ore 12 di mercoledì 15 febbraio all’indirizzo email della docente e_chicchi@yahoo.it. Saranno considerati requisiti preferenziali l’iscrizione al curriculum Musica e spettacolo e l’avere sostenuto un esame di Storia del teatro e dello spettacolo o di Letteratura teatrale italiana.


Curriculum Docente

Emanuela Chichiriccò è dottore di ricerca in Filologia, Interpretazione e Storia dei Testi Italiani e Romanzi presso il Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo (DIRAAS) dell’Università degli Studi di Genova e borsista presso il Centro studi per la ricerca documentale sul teatro e il melodramma europeo della Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Nel corso dei suoi studi si è dedicata in particolare alla letteratura teatrale dal Sei al Novecento (dal punto di vista filologico-letterario, critico e impresariale) tenendo lezioni e seminari nell’ambito del corso di Letteratura teatrale italiana ed è stata assegnataria per l’a.a. 2015/2016 del Laboratorio di analisi dello spettacolo teatrale: dal testo alla scena.
Ha partecipato al Progetto di Ricerca d’Interesse Nazionale (PRIN) 2008 Le forme pescatorie e marittime della favola pastorale (XVI-XVIII secolo) coordinato dal prof. Alberto Beniscelli ed al Progetto di Ricerca di Ateneo (PRA) 2013 Nuove linee critiche sul barocco letterario genovese. Approfondimenti ed edizione di testi coordinato dal prof. Franco Vazzoler. Ha pubblicato saggi e articoli sul teatro italiano barocco e contemporaneo; dal 2013 collabora con la rubrica bibliografica del Seicento della rivista «La Rassegna della Letteratura italiana» e sta lavorando all’edizione del Teatro comico all’osteria del Pellegrino di Carlo Gozzi per l’Edizione Nazionale degli scritti gozziani dell’editore Marsilio.
Nel corso dell’ultimo anno ha inoltre collaborato con il Teatro Stabile di Genova come assistente alla regia per lo spettacolo Quietly di Owen McCafferty (regia di Roberto Alinghieri) e con il Drodesera Festival 2016 come responsabile delle relazioni con il pubblico.