STORIA DELL'AMERICA LATINA: PERCORSI DI RICERCA (LM)

DOCENTE: CHIARA VANGELISTA
ANNO: 2016-2017
SSD: SPS/05
CFU: 6

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: SCIENZE STORICHE (2016-2017)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Durante questo anno accademico il tema del corso è La fotografia come fonte storica: immagini dell’immigrazione in America Latina tra Ottocento e Novecento.
Il corso ha carattere seminariale ed è diviso in tre parti: nella prima verranno illustrati i grandi flussi migratori transoceanici dell’età contemporanea e le loro connessioni con la storia economica, politica e sociale dei paesi latino-americani, approfondendo il periodo che va dall’Indipendenza alla vigilia della seconda guerra mondiale. Nella seconda, il tema è la nascita e il rapido sviluppo della fotografia e i molteplici utilizzi di questo strumento per comunicare gli aspetti del fenomeno migratorio. Nella terza e ultima parte si procederà all’analisi puntuale di immagini fotografiche, con particolare attenzione all’analisi formale, alla relazione tra testo e immagine, alle forme di rappresentazione istituzionale, collettiva e individuale, evidenziando i cambiamenti epocali e le diversità nazionali ed “etniche” della rappresentazione degli immigrati. In questa ultima parte del corso gli studenti dovranno elaborare e presentare l’ipotesi di un progetto di ricerca relativo ai temi studiati.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

PROGRAMMA PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI
1) C. VANGELISTA, Dal Vecchio a Nuovo Continente. L’immigrazione in America Latina, Paravia-Scriptorium, Torino 1997. Parti da studiare: da pag. 1 a pag. 146. Il libro, fuori commercio, è reperibile nelle biblioteche di Ateneo oppure presso lo studio della docente.
2) P. SORLIN, I figli di Nadar. Il “secolo” dell’immagine analogica, Einaudi, Torino 2001.
3) Un saggio a scelta tra quelli che saranno proposti all’inizio del corso.

PROGRAMMA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI:
1) M. CARMAGNANI, L’altro Occidente. L’America Latina dall’invasione europea al nuovo millennio, Einaudi, Torino 2003 (Euro 25,00). Parti da studiare: da pag. 3 a pag. 202.
2) C. VANGELISTA, Confini e frontiere. Conflitti e alleanze inter-etniche in America Meridionale, sec. XVIII, Il Segnalibro, Torino 2001 (Euro 23,50). Parti da studiare: da pag. 1 a pag. 138. Il libro è reperibile nelle biblioteche di Ateneo, oppure presso lo studio della docente.
3) F. MORELLI, Il mondo atlantico. Una storia senza confini (secoli XV-XIX), Carrocci Editore, Roma 2013 (Euro 22,00). Parti da studiare: da pag. 9 a pag. 176. Oppure, in alternativa: F. MORELLI, L’indipendenza dell’America Spagnola. Dalla crisi della monarchia alle nuove repubbliche, Le Monnier, Firenze 2015 (Euro 17,00).

Metodi di Accertamento

Il corso prevede uno o più laboratori di analisi delle fonti e un laboratorio dedicato agli aspetti pratici e teorici relativi all’elaborazione di un progetto di ricerca attinente al tema trattato durante il corso. Questi laboratori non sono soggetti a una valutazione specifica e sono destinati agli studenti frequentanti.
Valutazione degli studenti frequentanti. Esame orale: conoscenza della periodizzazione e delle questioni fondamentali di storia dell’immigrazione in America Latina; padronanza del lessico disciplinare; presentazione dello schema di un progetto di ricerca (non è una “tesina”, ma uno schema); capacità di individuare i percorsi metodologici sottesi ai testi di esame.
Valutazione degli studenti non frequentanti. Esame orale: conoscenza della periodizzazione e delle questioni fondamentali di storia dell’America Latina in età coloniale; padronanza del lessico disciplinare. Lo studente deve mostrare di essere consapevole delle fonti utilizzate e delle metodologie adottate dagli autori dei testi di esame e di essere in grado di contestualizzare nella sua complessiva esperienza di studio e di ricerca gli argomenti e le questioni cui è chiamato a rispondere.

Obbiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le competenze di base per orientarsi nell’ambito della ricerca storica latino-americanistica, in epoca moderna e contemporanea.

Curriculum Docente

Chiara Vangelista è ordinaria di Storia dell’America Latina presso la Scuola di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Genova. I suoi studi riguardano le migrazioni transoceaniche e le frontiere etniche e culturali in Brasile e nei paesi limitrofi, dal XVIII secolo all’inizio del Novecento. È componente del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato Società, Culture, Territorio dell’Università di Genova e del Dottorato in Studi Euro-americani dell’Università degli Studi di Roma Tre. Fa parte del comitato scientifico della Fondazione Casa America (Genova), e del CISEI (Genova). È componente del Taller de Estudios Amazónicos-Andinos (TEIAA) dell’Università di Barcellona, è responsabile italiana del progetto Circularidades políticas e culturais: percursos investigativos, nell’ambito dell’accordo accademico internazionale tra l’Università degli Studi di Genova e la Universidade Federal de Uberlândia (MG-Brasile) e responsabile dell’accordo accademico internazionale tra l’Università degli Studi di Genova e la Universidade Federal da Grande Dourados (Brasile). Afferisce alla cattedra UNESCO Diversidade Cultural, Gênero e Fronteiras della Universidade Federal da Grande Dourados. Nel 2006 ha fondato AREIA-AudioArchivio delle migrazioni tra Europa e America Latina. È direttrice della collana di storia dell’America Latina L’Estremo Occidente, Euno Edizioni, Leonforte e co-direttrice, insieme al prof. Luca Codignola, della collana America e Americhe. Storia, relazioni, immagini della casa Editrice Aracne di Roma; è componente del comitato scientifico di numerose riviste, edite in Brasile, Spagna e Italia. Fa parte del comitato di redazione della rivista Storia delle Donne (Università degli Studi di Firenze).

I suoi libri più recenti: Politica tribale. Storia dei Bororo del Mato Grosso, Brasile, Vol. I: L’invasione (sec. XVIII-XIX), Il Segnalibro, Torino 2008; Politica tribale. Storia dei Bororo del Mato Grosso, Brasile, Vol. II: Le alleanze (sec. XIX), Il Segnalibro, Torino 2008; (a cura di), Areia. Le nuove migrazioni tra America Latina e Europa, CISU, Roma 2011; Superare se stessi. Voci migranti tra Europa e America, Prinp Editoria d’Arte 2.0, 2014, 91 pp. ISBN 978-88-97677-44-4; con Alcides Freire Ramos e Rosangela Patriota (a cura di), Circularidades políticas e culturais: fronteiras-linguagens-cidadania, Edições Verona, São Paulo 2015, e-book ISBN 978-85-67476-14-8.