SOCIOLOGIA (LM)

DOCENTE: DANIELE ROLANDO e MIRELLA PASINI
ANNO: 2016-2017
SSD: SPS/07
CFU: 9

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: METODOLOGIE FILOSOFICHE (2016-2017)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Società, comunità e conflitti.

Nella prima parte del corso è prevista la lettura e il confronto fra due testi classici.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

M. Weber, Economia e società, Edizioni di Comunità (edizione integrale).

F. Fanon, Les Damnés de la terre, 1961, tr. it. I dannati della terra, Einaudi, 2000.

Le parti da approfondire saranno indicate nel corso delle lezioni.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Società, comunità e conflitti.

Nella prima parte del corso è prevista la lettura e il confronto fra due testi classici.

Nella seconda parte si approfondiranno le argomentazioni nel dibattito contemporaneo

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Testi base:

M. Weber, Economia e società, Edizioni di Comunità (edizione integrale).

F. Fanon, Les Damnés de la terre, 1961, tr. it. I dannati della terra, Einaudi, 2000.

Le parti da approfondire saranno indicate nel corso delle lezioni.

Un testo a scelta:

H. Arendt, On violence, 1970, tr. it. 1996.

R. Collins, Violence. A Micro-sociological theory, Princeton UP 2008, tr. it.- Rubbettino 2014.

R. Girard, Violenza e religione, Cortina 2011.

F. Khosrokhavar, Radicalisation, Ed. de la MSH, Paris 2014.

M. Wieviorka, La violence, Fayard 2012.

Gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu sono tenuti a presentare una relazione orale su uno dei testi a scelta.

Gli studenti sono invitati a iscriversi nell'AulaWeb del corso.

Metodi di Accertamento

Il processo di valutazione, che si conclude con l'esame orale, prevede la valutazione della partecipazione attiva alle lezioni e della relazione presentata durante le ultime lezioni.

Obbiettivi Formativi

Obiettivo dell'insegnamento è l'approfondimento delle principali prospettive teoriche, del lessico specifico e delle metodologie di indagine sociologica, attraverso la discussione di autori e testi significativi nella storia del pensiero sociologico e nella ricerca contemporanea.


Curriculum Docente

Daniele Rolando, nato il 2-1-1950, ricercatore confermato nel settore M-FIL/03, insegna con affidamento Filosofia della storia e un modulo di Introduzione alla filosofia morale nel corso triennale di filosofia e sociologia in codocenza nel corso specialistico in metodologie filosofiche. La sua attività di ricerca si è concentrata sui seguenti temi: Il modernismo cattolico in Inghilterra ed in Italia con particolare riferimento ad autori quali George Tyrrell e Ernesto Buonaiuti; Il pensiero plotiniano, visto come punto centrale di demarcazione fra mondo antico e coscienza cristiana, il liberalismo religioso nel pensiero di Locke e Spinoza, il pensiero italiano fra Ottocento e Novecento con particolare riguardo al cosiddetto neoilluminismo italiano - e a figure emblematiche come Prezzolini e Martinetti e soprattutto Giuseppe Rensi, a cui ha dedicato particolare attenzione. Ha poi avuto un particolare interesse per il pensiero di William James, su cui ha pubblicato un volume sulla ‘volontà di credere’, e si sta occupando del rapporto fra filosofia morale ed economia ed economia e le altre scienze sociali.