NUMISMATICA ANTICA

DOCENTE: ROSSELLA PERA
ANNO: 2016-2017
SSD: L-ANT/04
CFU: 6

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (2016-2017)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA NUMISMATICA ANTICA.

Cenni sulla monetazione nel mondo greco e romano.

La magistratura monetale in Grecia e a Roma.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Un manuale a scelta dello studente fra:

E. BERNAREGGI, Istituzioni di numismatica antica, ed. Cisalpino-Goliardica, Milano 1985 (disponibile nella biblioteca DIRAAS, via Balbi 4 primo piano); F. BARELLO, Archeologia della moneta. Produzione e utilizzo nell'antichità, ed. Carocci, Roma 2006.

Metodi di Accertamento

Interrogazione orale sugli argomenti affrontati nel corso.

Obbiettivi Formativi

La numismatica antica pone l’obiettivo di fornire una conoscenza della monetazione sotto ogni suo aspetto, dalla nascita della moneta fino alla fine dell’evo antico, con particolare attenzione alla sua funzione economica, politica, giuridica e sociale.

Curriculum Docente

Rossella Pera. Laureata all’Università di Genova, ha in seguito conseguito il Diploma di Perfezionamento in Storia. E’ attualmente Professore ordinario di Numismatica antica nel Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Medioevo e geografico-ambientali dell’Università di Genova, dove ha insegnato e insegna Arte e iconologia della moneta (laurea Magistrale), Numismatica Greca e Romana nella Scuola di Specializzazione in Archeologia (ind. Classico) e Numismatica Antica nel Dottorato di Ricerca in Scienze storiche dell’Antichità. Ha tenuto inoltre negli a.a. 1991/92 e 1992/93 l’insegnamento ufficiale di Numismatica, Sfragistica e Araldica presso la stessa Facoltà. Consulente per le Collezioni Numismatiche del Medagliere Civico di Genova, collabora con l’Istituto Internazionale di Studi Liguri, la Società Ligure di Storia Patria, la Soprintendenza Archeologica di Genova. E’ membro dell’ International Numismatic Commission e dell'Accademia Ligure di Scienze e Lettere. Gli interessi scientifici riguardano tutti gli aspetti della ricerca numismatica, con particolare attenzione al significato storico-politico delle raffigurazioni e delle scritte monetali, oltre che allo studio della circolazione monetale antica nell’area cisalpina (con pubblicazione di esemplari inediti greci e romani) e alle indagini sul collezionismo numismatico. E’ promotrice, con le cattedre di Numismatica delle Università di Messina, Bologna e Milano, del Lexicon Iconographicum Numismaticae (LIN).