STORIA DELLA LINGUA GRECA

DOCENTE: LEONARDO PAGANELLI
ANNO: 2016-2017
SSD: L-FIL-LET/02
CFU: 9

PERIODO: Annuale
AULAWEB:
ATTIVATO DA: LETTERE (2016-2017)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Evoluzione del greco moderno.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Dispense delle lezioni (vedere AULAWEB, Greco moderno). I non frequentanti sono invitati a un colloquio col docente.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Evoluzione del greco moderno.

Lineamenti di storia del greco classico.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Dispense delle lezioni (vedere AULAWEB, Greco moderno). A scelta, uno dei sussidi pubblicati da L. Paganelli presso l'editore Vallardi:

Dizionario Italiano-Greco moderno oppure Io parlo Greco moderno.

I non frequentanti sono invitati a un colloquio col docente.

Metodi di Accertamento

Verifiche scritte nel corso di un esame orale: esse mirano ad appurare la conoscenza dell'alfabeto e della pronuncia del greco che il candidato possiede. Si terrà conto inoltre della capacità dimostrata dal candidato di formulare ipotesi di lavoro e della sua conoscenza della terminologia linguistica.

Obbiettivi Formativi

L’insegnamento si propone di fornire agli studenti le nozioni fondamentali di storia della lingua greca e prende in considerazione l’intero arco cronologico dal Greco antico fino al Greco moderno. L’insegnamento è articolato in due moduli: Storia della lingua greca antica e Storia della lingue neogreca, a scelta degli studenti. E’ opportuno puntualizzare che i manuali di storia della lingua greca sono normalmente concepiti per andare dall’antichità fino al giorno d’oggi.


Curriculum Docente

1978-1988: tiene corsi di Letteratura Greca e Storia della Lingua Greca presso l'Università degli Studi di Bologna.

1988-oggi: tiene corsi di Storia della Lingua Greca presso l'Università degli Studi di Genova.

2013-oggi: tiene corsi di Letteratura Greca e di Ebraico presso l'Università degli Studi di Genova.

2000: è nominato dal Governo greco "ambasciatore della cultura ellenica" (Presveftis Ellinismou) per meriti didattici.