STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA

DOCENTE: LEO LECCI
ANNO: 2016-2017
SSD: L-ART/03
CFU: 12

PERIODO: Annuale
AULAWEB:
ATTIVATO DA: CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (2016-2017)
MUTUAZIONI:
LETTERE (2016-2017) 9 CFU
FILOSOFIA (2016-2017) 6 CFU

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

La storia dell'arte dal Neoclassicismo ad oggi, con specifici approfondimenti sulle vicende del secondo Novecento.

Sono previsti incontri con specialisti della materia e visite a mostre e musei d'arte contemporanea. 

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Un manuale a scelta tra i seguenti:

V. TERRAROLI, Arte, Rizzoli-Skira, Milano 2012: volumi 4 (pagine 184-327) e 5;

C. BERTELLI, La storia dell'arte, Bruno Mondadori, Milano 2010: volumi 4 (pagine 1087-1324) e 5;

G. DORFLES, A. VETTESE, Storia dell'arte per le Scuole superiori, Atlas, Bergamo 2005: volumi 3 e 4.

Lo studio del manuale deve essere integrato con un saggio a scelta tra i seguenti

A. DEL PUPPO, L’arte contemporanea. Il secondo Novecento, Einaudi, Torino 2013;

M. ACTON, Guardare l'arte contemporanea, Einaudi, Torino 2008;

D. RIOUT, L'arte del ventesimo secolo, Einaudi, Torino 2005.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

La storia dell'arte dal Neoclassicismo ad oggi, con specifici approfondimenti sulle vicende del secondo Novecento.

“La scultura non è un oggetto”: Alberto Giacometti e Bruce Nauman a confronto.

Sono previsti incontri con specialisti della materia e visite a mostre e musei d'arte contemporanea.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

I testi indicati nella bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu e

L. Lecci, Aspetti della scultura: il contesto internazionale, in V. Terraroli (a cura di), L’arte del XX secolo 1946-1968. La nascita dell’arte contemporanea, Skira, Milano 2008, pp. 120-139 (il volume è stato pubblicato anche in lingua inglese).

L. Lecci, Arte concettuale, in V. Terraroli (a cura di), L’arte del XX secolo. 1969-1999. Neoavanguardie, post-moderno e arte globale, Skira, Milano 2009, pp. 35-75 (il volume è stato pubblicato anche in lingua inglese)

Max Hollein & Esther Schlicht (a cura di.), Giacometti – Nauman, catalogo della mostra, Snoek edition, Gent 2016 (in lingua inglese)

Ulteriore bibliografia sarà fornita durante lo svolgimento del corso; la bibliografia definitiva sarà disponibile a fine corso su aulaweb.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 12 cfu

La storia dell'arte dal Neoclassicismo ad oggi, con specifici approfondimenti sulle vicende del secondo Novecento.

“La scultura non è un oggetto”: Alberto Giacometti e Bruce Nauman a confronto.

Strumenti per lo studio dell'arte contemporanea: il caso del MuDA (Museo Diffuso Albisola).

Sono previsti incontri con specialisti della materia e visite a mostre e musei d'arte contemporanea.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 12 cfu

I testi indicati nella bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu e

L. Bochiccio, Scultura e memoria. Leoncillo, i caduti e i sopravvissuti, Mimesis, Milano 2016.

e un saggio per ogni sezione del volume

L. Bochicchio, P. Valenti (a cura di), Asger Jorn: oltre la forma / The form and beyond, Genova University Press, Genova 2014 (volume bilingue).

Quest'ultima parte del corso avrà carattere seminariale: lo studente dovrà preparare una scheda storico critica su una delle opere del MuDA da presentare in forma scritta almeno una settimana prima dell'esame.

Metodi di Accertamento

Metodi di Accertamento

Prova  scritta e orale, volta ad accertare la conoscenza dei principali movimenti e artisti dal neoclassicismo ai giorni nostri con approfondimenti critici sull'arte del Novecento.

La prova scritta riguarda la prima parte del corso (6 cfu) e prevede quesiti aperti sugli argomenti del programma.

La scheda storico critica, prevista per chi deve acquisire 12 cfu, verrà discussa con lo studente durante la prova orale

Obbiettivi Formativi

L’insegnamento di “Storia dell’arte contemporanea” intende fornire un'approfondita conoscenza delle vicende artistiche degli ultimi due secoli, dal Neoclassicismo ai giorni nostri, esaminandone puntualmente le dinamiche storiche e le specifiche problematiche, con particolare approfondimento sulle vicende del Novecento.


Curriculum Docente

Leo Lecci (Sanremo 1966) si è laureato in Lettere con indirizzo artistico presso l'Università di Genova, dove si è poi diplomato presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte (indirizzo contemporaneo). Ricercatore confermato nella stessa Università per il settore scientifico disciplinare L-ART/03 - Storia dell'arte contemporanea, vi insegna Storia dell'arte contemporanea e Arte contemporanea e promozione del territorio per i corsi triennali in Conservazione dei Beni Culturali e Scienze del turismo (sede di Imperia), Storia della grafica e dell'illustrazione in età contemporanea per il corso di Laurea biennale in Storia dell'Arte e valorizzazione del patrimonio artistico. Autore di numerosi testi critici relativi all’arte del XIX e XX secolo pubblicati in libri e riviste di carattere nazionale e internazionale, ha partecipato a convegni in Italia e all’estero e all’organizzazione di diverse mostre. Ha collaborato, con alcuni contributi relativi alle avanguardie del secondo Novecento, alla Storia dell’arte del XX secolo edita in più volumi dell’editore Skira in edizione italiana e inglese (2007-2010) e alla realizzazione del 5° volume, Novecento e oltre (2010), del manuale scolastico La storia dell’arte curato da Carlo Bertelli per le edizioni Bruno Mondadori (CV completo sulla pagina docente del sito www.diraas.unige.it).