LETTERATURA TEATRALE ITALIANA

DOCENTE: SIMONA MORANDO
ANNO: 2016-2017
SSD: L-FIL-LET/10
CFU: 9

PERIODO: Annuale
AULAWEB:
ATTIVATO DA: LETTERE (2016-2017)

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

1) Il testo drammatico: storia, tradizione, strategie di analisi.
2) Per una storia del testo drammatico in Italia.
Lezioni e testi scelti per la teoria e la storia della scrittura drammatica.
Letture propedeutiche: Aristotele, Poetica; Orazio, Ars poetica. (disponibili su aulaweb).
Testi scelti:
Angelo Poliziano, La fabula di Orfeo (aulaweb);
La commedia del Cinquecento: Nicolò Machiavelli, La Mandragola (integrale) oppure Ruzante, Il Parlamento (aulaweb);
La tragedia tra Cinque e Seicento: Torquato Tasso, Il re Torrismondo.
La favola pastorale Torquato Tasso, Aminta.
Il teatro dei comici di professione Giovambattista Andreini, La Centaura.
Il secolo teatrale Carlo Goldoni, Una delle ultime sere di Carnovale; Vittorio Alfieri, Filippo.
L’Ottocento: Alessandro Manzoni, Il Conte di Carmagnola.
La svolta del Novecento: Luigi Pirandello, Sei personaggi in cerca d’autore con Prefazione 1925; Pier Paolo Pasolini, Porcile e Manifesto per un nuovo teatro; Carmelo Bene, Hamlet suite (e visione di Amleto da Shakespeare a Laforgue su youtube), Edoardo Sanguineti, Sei personaggi.com. Un travestimento pirandelliano.
Un testo europeo: Anton Cechov, Il gabbiano oppure Henrick Ibsen, Casa di bambola.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Annamaria Cascetta, Laura Peja, Ingresso a teatro. Guida all’analisi della drammaturgia, Firenze, Le Lettere, 2003, cap. III. La parola per la scena: teoria, forme e problemi di metodo, pp. 139-232.
Dispense sulla Storia della Letteratura teatrale a cura della docente su aulaweb.
Alcuni dei testi drammatici saranno disponibili su aulaweb. Per gli altri si veda su aulaweb il file della Bibliografia dei testi che verrà pubblicato ad inizio corso.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

1) Il testo drammatico: storia, tradizione, strategie di analisi.
2) Per una storia del testo drammatico in Italia.

Testi scelti per la teoria e la storia della scrittura drammatica. Letture propedeutiche: Aristotele, Poetica; Orazio, Ars poetica.
Testi scelti:
Angelo Poliziano, La fabula di Orfeo (aulaweb)
La commedia del Cinquecento: Ludovico Ariosto, Prologo della Cassaria (aulaweb), La Lena (integrale) oppure Nicolò Machiavelli, La Mandragola (integrale); Bernardo Dovizi da Bibbiena, Prologo della Calandria e il Prologo de Gl’Ingannati (aulaweb); Ruzante, Il Parlamento (integrale su aulaweb);
La tragedia tra Cinque e Seicento: passi scelti dalle principali tragedie primo-cinquecentesche (aulaweb) e Torquato Tasso, Il re Torrismondo (integrale, su aulaweb).
La favola pastorale: Torquato Tasso, Aminta; Battista Guarini, Compendio della poesia tragicomica (passo scelto su aulaweb)
Il teatro dei comici di professione Giovambattista Andreini, La Centaura
Il secolo teatrale Pietro Metastasio, Olimpiade; Carlo Goldoni, Prefazione all’edizione Bettinelli delle sue opere (1750) (aulaweb); L’ultima sera di Carnovale; Scipione Maffei, Istoria del teatro e difesa di esso (passo scelto (aulaweb)); Vittorio Alfieri, Filippo.
L’Ottocento: Alessandro Manzoni, Lettre à Monsieur Chauvet sur l'unité de temps et de lieu dans la tragédie (passi scelti) e Il Conte di Carmagnola (integrale); A. Boito, Falstaff (integrale)
La svolta del Novecento: Luigi Pirandello, Sei personaggi in cerca d’autore con Prefazione 1925; Pier Paolo Pasolini, Porcile e Manifesto per un nuovo teatro (aulaweb); Giovanni Testori, Il ventre del teatro (aulaweb); Carmelo Bene, Hamlet suite (e visione di Amleto da Shakespeare a Laforgue), Edoardo Sanguineti, Sei personaggi.com. un travestimento pirandelliano.
Un testo europeo: Anton Cechov, Il gabbiano oppure Henrick Ibsen, Casa di bambola.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Annamaria Cascetta, Laura Peja, Ingresso a teatro. Guida all’analisi della drammaturgia, Firenze, Le Lettere, 2003, cap. III. La parola per la scena: teoria, forme e problemi di metodo, pp. 139-232.
Dispense sulla Storia della Letteratura teatrale a cura della docente su aulaweb.
Alcuni dei testi drammatici e teorici in programma saranno disponibili su aulaweb. Per gli altri si veda il file della Bibliografia che verrà reso disponibile su aulaweb ad inizio corso.

Metodi di Accertamento

Esame orale.

Obbiettivi Formativi

Disciplina di natura ibrida e meticcia, e come tale potenzialmente dotata d’ambigua bellezza e quindi di fascino, pur se costituzionalmente priva di un autonomo statuto scientifico e metodologico, guarda a tutte le possibili interferenze fra letteratura e teatro. Disciplina di natura ibrida e meticcia, e come tale potenzialmente dotata d’ambigua bellezza e quindi di fascino, pur se costituzionalmente priva di un autonomo statuto scientifico e metodologico, guarda a tutte le possibili interferenze fra letteratura e teatro. Rivolta agli studenti del primo anno del curriculum di spettacolo, ha per obbiettivo principale di introdurre alla conoscenza dei testi letterari (scritti e orali) che, dalle Origini al Novecento ed oltre, han dato un contributo fondamentale alla storia del Teatro e allo Spettacolo: la capacità di leggere e analizzare il “testo drammatico”, presenza effimera ma anche depositaria di una volontà d’autore (quando essa esista) e di una tradizione è quanto l’insegnamento di prefigge di consegnare agli studenti.


Curriculum Docente

Simona Morando è ricercatrice dal 2006 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Genova. E' stata docente di Letteratura italiana, Letteratura teatrale, Letteratura italiana e cinema e Drammturgia presso il D.A.M.S, Scienze dello Spettacolo e PRO.TA.VAS a Imperia. Insegna attualmente Letteratura italiana presso il Corso di Lingue e culture moderne, Letteratura teatrale presso il Corso di Lettere della Scuola di Scienze Umanistiche e ha un insegnamento (Letteratura italiana e letteratura dei luoghi) presso il Corso di Scienze del Turismo a Imperia. L'attività didattica si inserisce nel complesso delle linee di ricerca perseguite, riguardanti la letteratura e il teatro tra Cinque e Novecento: la narrativa di Italo Calvino, la poesia del secondo Novecento, l'opera di Pier Paolo Pasolini, la drammaturgia di Pirandello, il teatro di Giovan Battista Andreini, la favola pastorale e Torquato Tasso, la tradizione dei testi teatrali legati al "mito" di Don Giovanni tra Seicento e Ottocento. Per le pubblicazioni e l'attività di ricerca si rimanda alla pagina della docente sul sito del DIRAAS.