ETICA DELLA COMUNICAZIONE (LM)

DOCENTE: MIRELLA PASINI
ANNO: 2015-2016
SSD: M-FIL/03
CFU: 9

PERIODO: Annuale

ATTIVATO DA: INFORMAZIONE ED EDITORIA
MUTUAZIONI:
METODOLOGIE FILOSOFICHE (2015-2016) 9 CFU

Programma

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Il visibile parlare. Etica della parola ed etica dell'immagine.

Il programma si articola in due momenti nei quali si affronteranno:

1. le teorie e i modelli interpretativi della comunicazione e dell'etica della comunicazione;

2. questioni teoriche e dilemmi della comunicazione visuale e multimediale.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Parte I
A. Fabris, Etica della comunicazione, Carocci, Roma 2014;
G. Cheney, S. May, D. Munshi (edd.), The Handbook of Communication Ethics, Routledge, NY 2011.

Parte II

W. Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi 2000 o BUR 2013.

U. Eco, M. Augé, G. Didi-Huberman, La forza delle immagini, FrancoAngeli 2015.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Il visibile parlare. Etica della parola ed etica dell'immagine.

Il programma si articola in tre momenti nei quali si affronteranno:

1. le teorie e i modelli interpretativi della comunicazione e dell'etica della comunicazione;

2. questioni teoriche e dilemmi della comunicazione visuale e multimediale;

3. l'etica della comunicazione in diversi contesti applicativi (giornalismo e fotogiornalismo; pubblicità; moda e design; fiction e web).

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Parte I
A. Fabris, Etica della comunicazione, Carocci, Roma 2014;
G. Cheney, S. May, D. Munshi (edd.), The Handbook of Communication Ethics, Routledge, NY 2011.

Parte II

W. Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi 2000 o BUR 2013.

U. Eco, M. Augé, G. Didi-Huberman, La forza delle immagini, FrancoAngeli 2015.

Parte III
La bibliografia specifica su ogni argomento sarà fornita nel corso delle lezioni e pubblicata in Aulaweb.

Altre notizie
Gli studenti sono invitati a iscriversi in Aulaweb: Etica della comunicazione (link)
Gli studenti saranno impegnati in lavori seminariali secondo il loro percorso formativo. Per gli studenti che parteciperanno al lavoro seminariale sarà possibile sostituire parte dell'esame orale con la discussione di un elaborato scritto o con una presentazione sui temi del corso, il cui titolo è da concordare con la docente.

Metodi di Accertamento

Il processo di valutazione, che si conclude con l’esame orale, prevede la valutazione della partecipazione attiva alle lezioni, la valutazione della partecipazione ai lavori seminari e della relazione finale e/o della presentazione.
Tutti gli studenti sono tenuti a produrre prima dell’esame orale una relazione scritta concordata con la docente.

Obbiettivi Formativi

L’insegnamento ha lo scopo di chiarire le implicazioni morali della comunicazione, attraverso l’analisi di diverse teorie e modelli di comunicazione da Aristotele al dibattito contemporaneo. Come etica applicata studia le problematiche e le regole della comunicazione nell’ambito dei media, delle istituzioni pubbliche, del rapporto medico-paziente, della pubblicità, della mediazione culturale, dell’impresa (analisi di codici, protocolli, linee-guida). Per gli studenti che non possono frequentare regolarmente le lezioni sono organizzate attività di supporto a distanza attraverso il portale di Ateneo Aulaweb.

Curriculum Docente

Laureata in Filosofia presso l'Università di Genova, dopo aver svolto attività di ricerca presso le Facoltà di Lettere  e di Giurisprudenza di Genova e presso il CNR - Centro di Studi sul pensiero filosofico del '500 e del '600 di Milano, è stata assegnista e ricercatore presso il Dipartimento di Filosofia. Dal 2005 è  Professore Associato di Filosofia Morale.  Ha insegnato Storia della Filosofia Moderna e Contemporanea, Storia della filosofia del Rinascimento, Etica sociale, Filosofia morale e Etica pubblica. Attualmente insegna anche Introduzione alla Filosofia Morale nel triennio di Filosofia e Etica della comunicazione  nel biennio di Informazione ed Editoria e Metodologie Filosofiche.  E' stata invitata come visiting Professor nelle Università di Bergen e di Reykjavik.  Le sue ricerche attuali nell'ambito della filosofia morale riguardano le retoriche della violenza e della pace e la questione della fiducia tra teorie morali, percezioni sociali e politiche pubbliche.