Cinema e letteratura in dialogo

Si segnala l'interessante iniziativa "Da un romanzo a un film" di cui nell'allegato

Allegati:
Invito 9 febbraio.pdf
Pubblicato giovedì 09 febbraio 2017

Erasmus 2017

Da trent’anni il programma Erasmus permette agli studenti di trascorrere un periodo da tre a dodici mesi presso un’università europea, usufruendo di un contributo finanziario e ottenendo il riconoscimento delle attività formative frequentate e degli esami sostenuti.

In questi trent’anni ha permesso a quasi 3 milioni di persone di studiare, insegnare e formarsi in uno dei Paesi membri dell’Unione Europea.

https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/anniversary_it

Puoi parteciparvi se sei iscritto a un corso di laurea triennale, magistrale o di dottorato.

Le destinazioni offerte dal DIRAAS sono molte. Le trovi a questo link:

http://www.diraas.unige.it/?page_id=2260

Se sei interessato, puoi contattare (di persona al ricevimento o per E-mail) i docenti referenti del DIRAAS responsabili degli scambi per compiere una scelta coerente rispetto al tuo percorso formativo e per ricevere ogni informazione sull’università di destinazione.

Puoi già trovare molte informazioni sul sito del DIRAAS, alla voce Erasmus+:

http://www.diraas.unige.it/
http://www.diraas.unige.it/?page_id=2254

Pensaci molto seriamente: è un investimento importante per il tuo futuro – oltre che una bella esperienza di vita.

Pubblicato martedì 31 gennaio 2017

Avvisi archiviati

Elezioni suppletive delle rappresentanze studentesche nel CCS in Letterature moderne e spettacolo

Sono indette per il giorno 17 maggio 2017, dalle ore 10 alle ore 16.00 le elezioni suppletive delle rappresentanze studentesche nel CCS in Letterature moderne e spettacolo, per lo scorcio di biennio accademico 2015/2017.

Il seggio si troverà presso la Segreteria didattica del DIRAAS, via Balbi 2, III piano. 

Si raccomanda vivamente la partecipazione degli studenti che si assicureranno così una rappresentanza in Consiglio anche nel periodo da qui al 1° novembre, al momento scoperto.

Pubblicato martedì 09 maggio 2017

Presentazione risorse elettroniche

Si segnala che è in programma per domani 6 aprile alle 10.30 un incontro sulle banche dati organizzato presso la Biblioteca di Lingue, utile soprattutto in vista della tesi come approfondimento sull'utilizzo delle risorse elettroniche in area umanistica e linguistica.
L'incontro è incentrato sulla presentazione di due nuove e importanti acquisizioni (PAO e LiOn: cfr. file allegato), ma si potrà avere anche un quadro generale informativo sulle altre risorse disponibili (il Mulino, Franco Angeli, ecc). 

Allegati:
PAO, LiOn e le altre.pdf
Pubblicato mercoledì 05 aprile 2017

Opportunità di esperienza didattica in Argentina

Il dr. Rino Papotti, Coordinatore didattico delle scuole del Centro Culturale Italiano di Buenos Aires (Argentina), ente privato che gestisce tre scuole italiane paritarie (http://cci.edu.ar/?lang=it) segnala la possibilità professionale qui sotto descritta. 

Tutte le scuole accolgono studenti (quasi tutti argentini e quindi di lingua materna spagnola) dalla scuola dell'infanzia fino alla conclusione della scuola secondaria di 2º grado, e in particolare abbiamo un liceo linguistico, un liceo scientifico ed un liceo delle scienze umane, indirizzo economico-sociale.
Come in tutte le scuole italiane, al termine del primo ciclo di istruzione e dell'ultimo anno della secondaria di 2º grado, è previsto un esame di stato, con commissioni inviate dal Ministero degli Affari Esteri italiano
Come scuola italiana, la lingua veicolare è l'italiano, ed i programmi sono quelli proposti dalle Indicazioni Nazionali.
Per garantire l'italianità della scuola non solo come lingua, ma anche e soprattutto come cultura, abbiamo scelto di avere almeno il 30% del personale docente italiano, formato nelle Università italiane e contrattato direttamente dall'Italia.
Trattandosi poi di scuola paritaria, i Docenti ottengono il punteggio previsto dalle normative ai fini dell'iscrizione alle graduatorie.
Per questa ragione siamo sempre alla ricerca di docenti che siano interessati ad inserirsi nel mondo dell'insegnamento e che vogliano iniziare la loro carriera attraverso una esperienza stimolante ed estremamente positiva di almeno un anno di lavoro nella scuola all'estero.
In particolare mi rivolgo a lei per presentare la nostra proposta a giovani laureati in materia letterarie e/o materie affini che, pur senza esperienza, vogliano vivere una scuola diversa, ma anche a Docenti che hanno esperienza, ma che sentano il bisogno di rinnovarsi e di rimettersi in discussione.
La condizione essenziale è il possesso del titolo di studio adeguato.
Le chiedo pertanto la cortesia di diffondere questo messaggio, che rimane sempre valido, presso il Suo Dipartimento, e chiunque sia interessato a questa proposta può senz'altro inviare il proprio curriculum vitae al presente indirizzo elettronico e riceverà tutte le informazioni necessarie per una eventuale scelta.

Rino Papotti [papotticci@gmail.com]



Pubblicato lunedì 13 marzo 2017

Erasmus 2017 - Erasmus Day Scuola di Scienze Umanistiche

Il 22 febbraio alle ore 12 presso l'aula Magna del Polo didattico (Via delle Fontane 10) si terrà un incontro in previsione del bando Erasmus+ 2017/2018, nel corso del quale verranno illustrate le modalità di selezione.

 

 

Pubblicato venerdì 17 febbraio 2017

Orientamento al lavoro: consigli utili dall'Associazione per la Direzione del Personale

Si consiglia di meditare seriamente le osservazioni della lettera qui allegata in merito alle competenze da acquisire per affrontare successo il non facile mercato del lavoro. 

Allegati:
Lettera
Pubblicato giovedì 16 febbraio 2017

Iniziativa "Contrastare la violenza contro le donne"

Il Comitato per le Pari Opportunità del nostro Ateneo ha aderito all’iniziativa nazionale "CONTRASTARE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE. UN IMPEGNO PER L'UNIVERSITÀ", promossa dal Gruppo di lavoro interuniversitario “Soggettività politica delle donne”, organizzando, in collaborazione con la Scuola di scienze sociali, un incontro formativo dal titolo "Contrastare la violenza contro le donne. Strumenti di prevenzione e tutela". Tale incontro si terrà lunedì 21 novembre, dalle 10 alle 12, nell'Aula Magna dell'Albergo dei Poveri.
L’iniziativa, rivolta anzitutto alla componente studentesca e al personale dell’Università di Genova, ha l’obiettivo di sensibilizzare e informare sulle strategie di contrasto alla violenza contro le donne, nella consapevolezza dell’importante ruolo educativo e sociale a cui l’Università è chiamata in questo ambito.
Parteciperanno all'incontro: Arianna Pitino, docente di diritto pubblico, Università di Genova; Milli Virgilio, avvocata, Bologna; Rita Falaschi, Centro Antiviolenza Mascherona, Genova. Introduce e coordina: Isabel Fanlo Cortés, presidente del CPO.
Sarà possibile seguire la lezione, in diretta e in differita, su streaming all'indirizzo che verrà segnalato a breve sul sito del CPO.

La locandina dell’incontro è scaricabile all’indirizzo:
http://cpo.unige.it/sites/cpo.unige.it/files/eventi/Locandina_21_novembre_2016.pdf

Pubblicato lunedì 14 novembre 2016

Intervista a Ivano Fossati sul Laboratorio tenuto per il nostro Corso di Studio

Al link http://newsletter.unige.it/newsletter-unige/56 è possibile leggere, in apertura della Newsletter dell'Ateneo, l'intervista rilasciata da Ivano Fossati al coordinatore del Corso di Studio sul Laboratorio tenuto dall'artista per i corsi triennale di Lettere e magistrale di Letterature moderne e spettacolo.

Pubblicato domenica 13 novembre 2016

Premio di studio

Si suggerisce a tutti gli studenti di verificare se possa interessare il premio in questione (cfr. allegato), dalla scadenza ravvicinata.

Allegati:
Modulo.doc
Bando.docx
Pubblicato domenica 30 ottobre 2016

Convegno Leonardo Sciascia e il cinema

Il prof. Rigola organizza il convegno di cui si allega il programma. 

Allegati:
Porte aperte.pdf
Pubblicato sabato 29 ottobre 2016

Giornata di studio Persone in movimento

Si segnala questa giornata di studio (cfr. file allegato) in programma il 27 ottobre nell'Aula Magna di via Balbi 2 su un tema di scottante attualità.

Allegati:
Persone
Pubblicato martedì 18 ottobre 2016

Periferie. Mappature sociali: 8 film + una giornata di studi

Il corso di studio aderisce alla manifestazione Periferie. Mappature sociali: 8 film + una giornata di studi, che matura 1 CFU alle seguenti condizioni:

- partecipare ad almeno sei proiezioni (sulle otto previste dalla rassegna: http://www.circuitocinemagenova.com/eventi/periferie-mappature-sociali.html). Per certificare la visione dei film è sufficiente dotarsi della tessera Campus, gratuita e individuale, di Circuito Cinema; la tessera può essere richiesta presso qualsiasi cinema aderente a Circuito Cinema Genova (per ulteriori informazioni, http://www.circuitocinemagenova.com/promozioni/). Sulla tessera saranno caricati di volta in volta gli ingressi; al termine della rassegna, lo studente dovrà chiedere a Circuito Cinema la stampa di questi ingressi, da esibire come documentazione;

- partecipare all’intera giornata di studi "Al centro delle periferie", prevista per martedì 13 dicembre presso l’Aula Magna di Balbi 2. La giornata intende esplorare il tema delle periferie intrecciando diverse prospettive metodologiche e disciplinari. In particolare, se ne analizzerà il ruolo di “spazi” della rappresentazione tra la letteratura e la poesia della metà del Novecento e il cinema del Boom economico degli anni Sessanta; in senso “attivo”, invece, le periferie saranno studiate sia dal punto di vista architettonico e urbanistico in quanto territori privilegiati per i progetti di arte partecipativa, sia dal punto di vista teatrale, in quanto “scena” di un ripensamento del valore d'uso della rappresentazione; infine, un focus sulla realtà urbanistica delle banlieues, dalla nascita dei grands ensembles ai “quartieri sensibili” di oggi, e sulla loro dimensione vissuta, grazie all’analisi del “français contemporain des cités”, ovvero il gergo delle banlieues, che dalle strade sconfina nella musica hip hop e rap. Intervengono: Livia Cavaglieri, Serena Cello, Anna Giaufret, Luca Malavasi, Simona Morando, Paola Valenti dei dipartimenti DIRAAS e LCM dell’Università degli Studi di Genova;

- produrre una breve relazione scritta (circa 2 cartelle) sui temi affrontati nel corso della giornata Al centro delle periferie (da inviare a luca.malavasi@unige.it).

Pubblicato lunedì 10 ottobre 2016

Laboratori di spettacolo 2016/17

Il corso di studio offre quest'anno 5 laboratori di spettacolo, ciascuno dei quali matura 1 CFU. 

Il primo a iniziare, lunedì 10 ottobre alle h. 17 in Aula A, sarà quello di LINGUAGGI, FIGURE PROFESSIONALI E MECCANISMI PRODUTTIVI DELLA CANZONE, tenuto da Ivano Fossati, figura di riferimento nel mondo della canzone nazionale e internazionale.

Seguiranno, nel I semestre i due laboratori legati agli spettacoli del Teatro Carlo Felice, 

LABORATORIO DI ANALISI DELLA COMPONENTE MUSICALE DEL TEATRO D'OPERA

LABORATORIO DI ANALISI DELLE COMPONENTI DRAMMATURGICHE, SCENOGRAFICHE E REGISTICHE DEL TEATRO D'OPERA;

e nel II semestre quelli incentrati sul teatro in prosa: 

LABORATORIO DI ANALISI DELLO SPETTACOLO TEATRALE: DAL TESTO ALLA SCENA

LABORATORIO PRATICO DI TEATRO.

Si invita a verificare le date di inizio di ciascun laboratorio nella pagina Insegnamenti della sito della Scuola e a considerare di frequentare questa importante - e per molti versi unica - occasione di arricchimento personale, culturale e professionale, anche al di là dell'effettiva esigenza di CFU. 

Buon anno spettacolare...

Pubblicato martedì 04 ottobre 2016

Donazione midollo osseo

Con un semplice prelievo di sangue chiunque, in buona salute e fino ai 35 anni di età, può farsi "tipizzare" e iscriversi al Registro dei donatori di midollo osseo. Si tratta di un gesto di alto valore morale e di solidarietà nei confronti di quei malati (circa 1000 all'anno in Italia, per la metà bambini) che possono aver salva la vita solo con un trapianto di midollo, e che non hanno un familiare compatibile (tra l'altro, il trapianto riesce più facilmente quanto più il donatore è giovane). La tipizzazione non significa donazione: è possibile infatti che un soggetto tipizzato non sia mai chiamato a donare. Ma aumentare il numero dei soggetti tipizzati significa dare una possibilità in più a chi è in attesa di trapianto. Per facilitare la diffusione delle informazioni sulla donazione di midollo è possibile rivolgersi all'indirizzo donamidollo@unige.it. Da lì si verrà messi in contatto con una giovane che ha vissuto in famiglia l'esperienza di un trapianto di midollo e che potrà rispondere ad alcune delle domande e dei dubbi in materia.

Pubblicato domenica 26 giugno 2016

Bando tutorato

Si informa che è stato pubblicato

http://www.studenti.unige.it/attivita/tutorato/

il bando studenti tutor per l'a.a. 2016-17 (bando per tutor didattici, per tutor didattici alla pari, per tutor alla pari, per tutor di accoglienza). Il bando scade l'8 giugno alle ore 12.

L'incarico si riferisce al prossimo a.a. (I e II semestre): i tutor andranno ad iniziare il loro lavoro verso luglio 2016 (o magari a settembre), e a terminarlo entro il 31 luglio 2017.

Pubblicato martedì 31 maggio 2016