Un breve laboratorio di avvicinamento alle tecniche della recitazione lavorando sui diversi aspetti dello stare sul palco, articolato in due fasi progressive.

Periodo: I semestre

Per iscriversi al corso, inviare un’email (oggetto: CORSO TEATRO PRATICO) con i propri dati anagrafici e i recapiti telefonici a proposte.progetti@teatrodellatosse.it entro il 31/10, sarà molto gradita anche una breve autopresentazione (massimo 5 righe).


Prima fase – DAL CORPO ALLA VOCE

condotto da Graziano Sirressi

Attraverso esercizi mirati e improvvisazioni basate su un approccio ludico, l’allievo avrà modo di percepire la complessità e le possibilità espressive del proprio strumento-corpo nello spazio scenico, a partire da un semplice sospiro fino ad arrivare a movimenti costruiti e articolati, in seguito lavorerà sulla respirazione, con l’uso del diaframma, acquisendo alcune regole base della fonetica, sull’emissione e l’articolazione, il tono e il ritmo, l’intonazione e l’interpretazione, la propria voce e l’ascolto degli altri.

4 incontri in due settimane (10 ore) due incontri settimanali, mercoledì di due ore (17-19) e venerdì di tre ore (15-18)

Seconda fase – CON LA VOCE E CON IL CORPO
condotto da Enrico Campanati

Corpo e voce come strumenti che agiscono in sinergia nel lavoro dell’attore. In questa seconda fase gli esercizi di base e di approfondimento delle tecniche dell’attore insieme all’improvvisazione saranno utilizzati per giungere a una lezione finale aperta dove mettere in pratica gli esperimenti fatti nel laboratorio.

6 incontri in tre settimane (15 ore) due incontri settimanali, mercoledì di due ore (17-19) e venerdì di tre ore (15-18)

Il calendario dettagliato è il seguente:

Mercoledì 06 novembre, ore 17.00 – 19.00, aula M (Dal corpo alla voce con G. Sirressi)
Venerdì 08 novembre, ore 15.00 – 18.00, aula M (Dal corpo alla voce con G. Sirressi)

Mercoledì 13 novembre, ore 17.00 – 19.00, aula M (Dal corpo alla voce con G. Sirressi)
Venerdì 15 novembre, ore 15.00 – 18.00, aula M (Dal corpo alla voce con G. Sirressi)

Mercoledì 20 novembre, ore 17.00 – 19.00, aula M (Con la voce e con il corpo con E. Campanati)
Venerdì 22 novembre, ore 15.00 – 18.00, aula M (Con la voce e con il corpo con E. Campanati)

Mercoledì 27 novembre, ore 17.00 – 19.00, aula M (Con la voce e con il corpo con E. Campanati)
Venerdì 29 novembre, ore 15.00 – 18.00, aula M (Con la voce e con il corpo con E. Campanati)

Mercoledì 4 dicembre, ore 17.00 – 19.00, aula M (Con la voce e con il corpo con E. Campanati)
Venerdì 6 dicembre, ore 15.00 – 18.00, aula M (Con la voce e con il corpo con E. Campanati)

Curriculum docenti:

ENRICO CAMPANATI

Nato a Genova, diplomatosi al Teatro Stabile di Genova nel ‘74, ha partecipato come attore professionista a oltre centocinquanta spettacoli, per lo più in ruoli di protagonista, lavorando con vari registi. Dal ‘76 collabora continuativamente con il Teatro della Tosse prendendo parte anche a tutte le produzioni estive: dal Forte Sperone, alla Diga Foranea, ad Apricale. Come regista ha firmato più di trenta spettacoli con il Teatro della Tosse e con Chance Eventi. Ha tenuto numerosi seminari sull’espressività del corpo e della voce. Ha inoltre preso parte a diversi sceneggiati radiofonici prodotti dalla RAI. Nel 2007 ha ricevuto il prestigioso Premio Govi.

GRAZIANO SIRRESSI

Pugliese, classe 1986. Si diploma come attore presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano nel 2011. Ha recitato ne Il misantropo per la regia di Antonio Mingarelli; in Franco Quinto – Commedia di una Banca per la regia di Lorenzo Loris; Molto rumore per nulla per la regia di Riccardo Mallus. Ha recitato con Dario Fo nella lettura scenica La figlia del Papa. In tv lavora come attore in Crozza nel paese delle meraviglie in onda su La7 dal 2013 al 2015. Instaura una collaborazione artistica con il Teatro della Tosse recitando negli spettacoli La macchina del Tempo e Le 9 Lune per la regia di regia E. Conte e A. Romeo; Candido e I Giusti per la regia E. Conte. È cofondatore del collettivo artistico Generazione Disagio per il quale ricopre i ruoli di autore e attore degli spettacoli Dopodiché stasera mi butto e Karmafulminien-Figli di Puttini.



Pubblicato il 30 Settembre 2019