CONVEGNO – Permette l’acquisizione di CFU da parte degli studenti del Corso di Studio in Conservazione dei BBCC

30 Novembre 2017 – Museo di Sant’Agostino – Piazza di Sarzano, 35 – 16128, Genova

Giuseppe Isetti: l’uomo, la passione, la ricerca

Indagini, scoperte ed eredità di un paletnologo ligure

 


Programma

h 10:00 – Saluto delle Autorità

Soprintendenza della Liguria (Soprintendente, Vincenzo Tiné)

Regione Liguria (Assessorato alla Cultura, Ilaria Cavo)

Comune di Genova (Assessorato alla Cultura, Elisa Serafini)

Università di Genova (Direttore del DAFIST, Franco Montanari).

Museo civico di Storia Naturale Giacomo Doria (già Direttore, Lilia Capocaccia)

h 10:30 – Introduzione ai lavori e breve sintesi dell’attività archeologica di Giuseppe Isetti (Fabio Negrino)

h 10:45 – Un ricordo di Giuseppe Isetti (Proiezione a cura di Eugenia Isetti)

h 11:00 – À la mémoire d’un ami et collègue: recherches anciennes et nouvelles sur la préhistoire et la protohistoire de la Ligurie (Henry De Lumley)

h 12:00-14:30 – Pausa pranzo

h 14:30 – Il Paleolitico della Liguria: nuove indagini e scoperte (Fabio Negrino)

h 14:50 – Il territorio del Finale: Arma delle Manie e Grotta delle Fate (Giuseppe Vicino)

h 15:10 –Le incisioni lineari preistoriche di Monte Bego: storia di una ricerca iniziata da Giuseppe Isetti (Nicoletta Bianchi)

h 15:30 – Uno sguardo alla Liguria di Levante: Cota e Castelfermo (Nadia Campana)

h 15:50 – DopoIl rame dei Tigulli”: nuovi spunti sui ripostigli di metallo negli ultimi secoli dell’Età del Bronzo in Liguria (Eugenia Isetti, Guido Rossi)

h 16:10 – Il Castellaro di Sestri Ponente: dalla conoscenza alla tutela (Giulio Montinari, Eugenia Isetti, Andrea Pastorino, Guido Rossi)

h 16:30 – Discussione conclusiva

Relatori

Henry de Lumley        Institut de Paléontologie Humaine – Parigi (Francia)

Nicoletta Bianchi        Musée Départemental des Merveilles – Tenda (Francia)

Nadia Campana          Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona

Eugenia Isetti              Istituto Italiano di Archeologia Sperimentale – Genova

Giulio Montinari         Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona

Fabio Negrino             DAFIST – Università degli Studi di Genova

Andrea Pastorino       Studium s.a.s.

Guido Rossi                Museo di Archeologia Ligure – Genova

Giuseppe Vicino         Museo Archeologico del Finale – Finale Ligure, Savona



Allegati

Locandina
Pubblicato il 21 Novembre 2017