Luoghi comuni è un progetto di Informal Mapping del Laboratorio permanente di Studi urbani del DAFiSt (UniGE) “Incontri in città”.
Informal Mapping gioca sull’assonanza con Conformal Mapping, metodo matematico che utilizza una funzione complessa per trasformare una mappa preservando gli angoli. Le mappe che l’Informal Mapping vuole trasformare sono le mappe ufficiali della cittĂ , capaci di darci informazioni sulla struttura urbana materiale e sui suoi utilizzi ufficiali, ma non sulle sue pratiche informali. Non cambieremo gli angoli, vale a dire: non vogliamo forzare il tracciato fisico, aggiungere o togliere elementi. Soltanto far parlare la carta degli utilizzi dello spazio, per descrivere la cittĂ  delle persone.
Per ricostruire questa topografia alternativa della cittĂ  raccogliamo racconti di luoghi significativi della cittĂ , ma non nel senso storico-artistico-patrimoniale classico. Proviamo a censire, anche se non esaustivamente, quei luoghi che sono importanti per le persone: perchĂ© hanno un valore affettivo, funzionale, perchĂ© conservano la memoria di un’epoca, di un evento o di storie. Quindi luoghi di ritrovo, piazze, locali, fabbriche abbandonate, sentieri, greti di torrenti, capolinea degli autobus, posteggi dove si fa scuola guida coi genitori, insomma modi di usare e di vivere la cittĂ  e l’area periurbana non ufficialmente riconosciuti, ma di fatto esistenti. Soprattutto, luoghi “normali”.
L’intento non è trasformativo, ma conoscitivo: non cerchiamo luoghi che vorremmo diversi, ma descriviamo ciò che osserviamo, ciò che viviamo.

Tutti possono partecipare, inviando brevi post di descrizione e fotografie originali. Non importa essere residenti a Genova: uno degli obiettivi è infatti quello di rendere conto anche delle pratiche di chi vive la città pur senza risiedervi. I testi saranno moderati da un gruppo redazionale composto da studenti dell’Università di Genova.

GENOVA IN DIECI GIORNI – #gein10gg
Tra tutti i post inviati entro il 24/10 i migliori saranno selezionati per una pubblicazione illustrata: una vera e propria Guida topografica alternativa alla cittĂ  di Genova.

Il blog e tutte le informazioni al link  http://luoghicomunigenova.worpress.com/


Pubblicato il 17 Ottobre 2014