Tra le attività formative “a scelta” lo studente può indicare uno o più insegnamenti tra tutti quelli attivati nel nostro Ateneo, inserendo in piano il relativo codice. Se si tratta di insegnamenti che non sono offerti dai corsi di studio dei Dipartimenti DAFIST e DIRAAS, lo studente è invitato a procurarsi il codice presso il Dipartimento che eroga l’insegnamento o consultando il sito dell’Università degli Studi di Genova:

La scelta, oltre che ad essere dettata dall’interesse personale, potrebbe tener conto dell’opportunità di approfondimento di tematiche connesse all’argomento della tesi di laurea,  di eventuali esigenze di requisiti per l’accesso ad una specifica laurea magistrale o per l’accesso all’insegnamento nella Scuola secondaria.

NOTA BENE:
tutti gli insegnamenti erogati da Corsi di studio dei Dipartimenti DAFIST e DIRAAS prevedono delle partizioni interne per consentirne l’utilizzo come esami a scelta libera. Più precisamente, gli insegnamenti con valore 12 CFU (ma non articolati in moduli) possono essere inseriti A scelta con un valore di 12, 9 o 6 CFU, così come gli insegnamenti da 9 CFU possono essere inseriti a scelta da 9 o 6 CFU.


INSEGNAMENTI EROGATI DA CORSI DI STUDIO A NUMERO PROGRAMMATO

Per inserire insegnamenti erogati da corsi di studio a numero programmato, gli studenti interessati devono sempre rivolgersi agli Sportelli di competenza per ottenere il nulla osta, anche tramite email, da inoltrare a sportello.lettere@unige.it insieme al piano di studio individuale. NB: dall’a.a. 2018/2019 gli insegnamenti attivati dai Corsi di studio a numero programmato di Scienze della formazione possono essere inseriti in piano senza richiedere il nullaosta.


INSEGNAMENTI ATTIVATI NELLE LAUREE MAGISTRALI

Gli studenti del triennio NON possono inserire, neppure tra gli esami a scelta libera, insegnamenti attivati nelle Lauree Magistrali.
Ove il sistema non può impedire l’inserimento di tali attività, la responsabilità della compilazione di piani di studio congruenti al regolamento è a carico dello studente (si ricorda che l’ammissione alla prova finale è subordinata ad un controllo finale della congruenza al regolamento degli esami inseriti nella carriera).


INSEGNAMENTI SOSTENUTI ALL’ESTERO

Spesso gli studenti decidono di sostenere gli esami a scelta durante il soggiorno Erasmus (previa autorizzazione dei docenti titolari sul “Learning Agreement”) e, nel caso di insegnamenti che non hanno un nome e un codice corrispondenti nel nostro Ateneo, non sarà possibile la compilazione di un piano di studio standard, ma sarà necessario utilizzare il sistema di compilazione campus-one per i piani individuali. Questo sistema consente infatti di convalidare il piano con un numero di crediti inferiore (il sistema lo segnala in fase di compilazione ma non si tratta di un avviso bloccante). Occorre specificare, nelle “annotazioni dello studente”, che l’esame o gli esami a scelta libera non sono stati inseriti perché saranno frequentati e sostenuti in Erasmus.