Riconoscimento dell’attivitĂ  svolta all’estero

Al rientro lo studente consegna all’Ufficio Erasmus DAFIST/DIRAAS la documentazione relativa agli esami sostenuti all’estero:

  • Transcript of Records
  • parte “After the mobility” debitamente compilata e firmata dall’UniversitĂ  straniera (tab. C) e dal referente Unige (tab. D)

Lo studente magistrale che ha svolto ricerche per la tesi di laurea presso l’UniversitĂ  straniera,  precedentemente autorizzate e indicate nel nulla osta  e nel Learning Agreement, dovrĂ  far pervenire all’Ufficio Erasmus DAFIST/DIRAAS una relazione del referente straniero, approvata dal relatore.

Le pratiche che rispondono ai requisiti richiesti sono trasmesse alle Segreterie Studenti per la trascrizione dei voti, operata secondo le equivalenze approvate (vedi Tabella conversione voti nella sezione Documenti utili).

Attenzione! Nel momento in cui lo studente accetta all’estero la valutazione dell’UniversitĂ  ospitante, tale valutazione entra ufficialmente nella sua carriera a meno che lo studente non rifiuti tale giudizio all’estero (dove generalmente non esiste questa consuetudine), sottoponendosi ex-novo al giudizio dei docenti Unige. Pertanto è escluso che lo studente possa accettare solo alcuni esami e rifiutarne altri indicati nel Transcript of Records.